Involtini di melanzane con prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano

Gli involtini di melanzane con prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano sono un secondo piatto sfizioso, semplice da preparare e molto bello da servire. Ecco la ricetta

Involtini di melanzane con prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di melanzane con prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano sono un antipasto o secondo piatto semplice ma al tempo stesso molto gustoso.

Inizialmente di origine siciliana, questi involtini sono apprezzati e preparati in tutte le regioni d’Italia, hanno un sapore deciso e corposo che piace davvero a tutti. Il ripieno di questi involtini è composto da pangrattato, cipolla bianca, qualche cucchiaio di passata di pomodoro (o concentrato), Grana Padano grattugiato e infine del prosciutto cotto a cubetti.

L’originale versione siciliana prevede l’utilizzo dell’uvetta anzichè del prosciutto cotto ma questa variante è molto apprezzata anche dai bambini, che solitamente non amano la frutta secca.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 80 g di prosciutto cotto
  • 1/2 cipolla
  • 150 g di pangrattato
  • 400 ml di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di olio di semi

Preparazione

Per realizzare gli involtini di melanzane con prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano innanzitutto lavate, asciugate e tagliate a fette le melanzane. Queste ultime non dovranno essere troppo sottili, altrimenti quando verranno arrotolate si apriranno nella parte centrale. Friggete le fette di melanzane in abbondante olio di semi ben caldo e giratele da entrambi i lati durante la cottura. Quando le melanzane saranno perfettamente dorate, scolatele su carta assorbente e regolate di sale. Tenete da parte le melanzane fritte e procedete con la preparazione del ripieno.

Tritate finemente 1/2 cipolla bianca e trasferitela in un pentolino con 2 cucchiai di acqua ed una foglia di alloro essiccata. Accendete il fuoco a fiamma media e lasciate cuocere la cipolla. Quando l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e mescolate con cura. Fate soffriggere la cipolla e quando sarà dorata aggiungete il pangrattato e mescolate.

Involtini di melanzane con prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano

Lasciate tostare il pangrattato a fiamma bassa mescolando frequentemente; dopo aggiungete 2 cucchiai di passata di pomodoro e un pizzico di sale. Per ultimo aggiungete anche i cubetti di prosciutto cotto e il Grana Padano grattugiato fresco. Togliete dal fuoco, mescolate con cura e lasciate intiepidire il ripieno.

Quando il ripieno sarà tiepido, potete procedere con l’assemblaggio degli involtini. Stendete la prima fetta di melanzana e sopra distribuitevi uno strato di ripieno. Arrotolate partendo dal basso e posizionate l’involtino di melanzana in una pirofila da forno. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti, dopo di che ricoprite gli involtini con la passata di pomodoro (condita con un filo d’olio, sale e un pizzico di zucchero).

Completate con delle scaglie di Grana Padano e infornate gli involtini a 200°C per circa 10 minuti, infine sfornate e lasciate intiepidire. Prima di servire, decorate gli involtini con altre scaglie di Grana Padano e foglioline di prezzemolo.

In alternativa potete preparare degli involtini di melanzane o degli involtini di peperoni, ricette semplici ma davvero squisite.

Involtini di melanzane con prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano

Conservazione

Gli involtini di melanzane con prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico o coperte con pellicola trasparente. Prima di essere nuovamente serviti andranno scaldati in forno tradizionale o a microonde.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Gli involtini di melanzane con prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano sono un antipasto siciliano gustoso e di facile preparazione. La ricetta originale prevede l'utilizzo dell'uvetta sultanina anzichè il prosciutto cotto ma questa versione sarà molto apprezzata anche dai bambini, che solitamente non amano la frutta secca. Un antipasto o secondo piatto che può essere accompagnato da patate al forno oppure insalata mista di stagione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!