Involtini di zucchine al formaggio

Gli involtini di zucchine al formaggio sono un secondo piatto semplice ma particolare e bellissimo da servire ai propri ospiti. Ecco la ricetta

Involtini di zucchine al formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di zucchine al formaggio sono un ottimo secondo piatto, realizzato con pochi e semplici ingredienti ma che saprà stupire i vostri ospiti.

Si tratta di un piatto molto invitante, anche per via della presenza del formaggio filante all’interno, che costituirà un’ottima idea per far consumare le verdure ai più piccoli, che solitamente non le amano moltissimo.

La preparazione di questo piatto è estremamente semplice ed anche veloce ma il risultato sarà davvero buono e sfizioso, bello anche da presentare a tavola ai vostri ospiti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi involtini di zucchine al formaggio.

Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 200 g di provola
  • 200 g di wurstel
  • 150 g di prosciutto cotto
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli involtini di zucchine al formaggio dovete partire dall’ingrediente base di questa ricetta, ovvero delle zucchine. Queste, infatti, andranno dapprima private delle due estremità, lavate accuratamente e poi ridotte in fette di medio spessore.

Per avere un risultato perfetto potete utilizzare un coltello ben affilato oppure una mandolina, che vi aiuterà ad avere un risultato omogeneo e delle fette che abbiano tutte lo stesso spessore. In questo modo, infatti, avrete una cottura perfetta e non rischierete che alcune fette rimangano più crude rispetto ad altre.

Una volta pronte le fette di zucchine andranno passate nell’olio extravergine d’oliva e adagiate su una teglia a sua volta unta con dell’olio o coperta con della carta da forno. Aggiustate di sale e mettete le fette di zucchine in forno preriscaldato a 180°C cuocere per all’incirca 15 minuti, girandole a metà cottura così da avere un risultato perfetto.

Mentre le zucchine cuociono in forno potete dedicarvi agli altri ingredienti che serviranno poi per il ripieno. Prendete quindi la provola e riducetele in fette. Dedicatevi adesso al prosciutto cotto che andrà ridotto in strisce di all’incirca 2-3 cm di spessore e per ultimo dedicatevi ai wurstel, che andranno ridotti in fette, così da rendere la creazione dell’involtino più facile.

Realizzazione degli involtini

Adesso che le zucchine sono pronte dovrete sfornale e lasciarle da parte ad intiepidirsi per all’incirca una decina di minuti così che siano alla giusta temperatura per poterli maneggiare. Disponete ogni fetta di zucchina sul piano di lavoro e adagiate sopra le strisce di wurstel, di prosciutto cotto ed infine le fette di formaggio. Arrotolate le vostre fette di zucchine a formare i vostri involtini e fermate con uno stuzzicadenti se necessario così da mantenere perfettamente la forma.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti i vostri involtini di zucchine al formaggio. Gli involtini andranno adagiati nuovamente sulla teglia, cosparsi con dell’altro l’extravergine d’oliva e messi in forno sempre a 180°C per altri 10 minuti. Quando il formaggio all’interno si sarà sciolto perfettamente i vostri involtini di zucchine al formaggio saranno pronti per essere serviti ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare delle patate con crema i funghi o una torta 7 vasetti alle zucchine.

Involtini di zucchine al formaggio

Conservazione

Gli involtini di zucchine al formaggio si conservano per al massimo due giorni all’interno di un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di servirli nuovamente dovrete scaldarli in forno tradizionale o a microonde così da farli tornare caldi e filanti come quando li avete preparati.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete servire i vostri involtini di zucchine in tante varianti diverse. Ad esempio potete passare le fette di zucchine nel pangrattato dopo averle cosparse con l'olio e procedere con la cottura in forno prima della farcitura oppure potete friggere le vostre fette prima di farcire. Al posto dei wurstel potete utilizzare un altro salume a vostra scelta oppure potete ometterli se non li gradite ed utilizzare soltanto il prosciutto cotto o viceversa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!