Maiale al vino bianco con pomodorini

Il maiale al vino bianco con pomodorini sarà un ottimo secondo piatto da servire anche nelle occasioni più particolari. Ecco la ricetta

Maiale al vino bianco con pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il maiale al vino bianco con pomodorini è un secondo piatto estremamente semplice da realizzare ma che si presta bene non soltanto per una cena in famiglia ma anche per delle giornate di festa o dei menu più raffinati in situazioni particolari.

Si parte delle fette di lonza di maiale che vengono cotte con del vino bianco e servite accompagnandole con dei pomodorini. Il risultato è un piatto consistente, cremoso, ricco di sapore ma soprattutto molto bello ed elegante da portare a tavola. Si tratta di un piatto da poter servire in ogni periodo dell’anno e da poter riproporre in varie varianti, omettendo ad esempio i pomodorini.

Vediamo, quindi, insieme come preparare del maiale al vino bianco con pomodorini.

Ingredienti

  • 8 fette di lonza di maiale
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • q.b di farina 00
  • 150 g di pomodorini
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle maiale al vino bianco con pomodorini dovete partire proprio delle fette di lonza di maiale, che devono essere ben sottili. Qualora non lo fossero potrete assottigliare lo spessore utilizzando un apposito batticarne. Quando le fette di di maiale avranno lo spessore desiderato passate le nella farina 00 facendo attenzione però ad eliminare la quantità in eccesso.

Prendete una padella ben capiente mettete a scaldare dell’abbondante olio extravergine d’oliva. Quando ben caldo potete aggiungere le fette di carne di maiale e farle rosolare da entrambi i lati, aggiustando di sale e pepe. Quando le fettine di carne saranno ben dorate da entrambi i lati potete toglierle dalla padella e tenerle in caldo.

La padella che avete utilizzato per cuocere le fette di carne, però, vi servirà per continuare la preparazione. Sempre fiamma vivace aggiungete del vino bianco, fate evaporare perfettamente, ed aggiungete i pomodorini che avrete nel frattempo lavato e ridotto a metà o in quarti, secondo i vostri gusti. Fate proseguire la cottura per qualche altro minuto fino a quando il sughetto si sarà ristretto perfettamente.

A questo punto riprendete le fette di carne che avrete tenuto in caldo e aggiungetele in padella insieme al condimento, facendo proseguire la cottura per qualche altro minuto. In questo modo tutti i sapori si amalgameranno tra loro alla perfezione. Nel frattempo prendete il prezzemolo, lavatelo, tritato molto finemente ed aggiungetelo in padella alla carne. Spegnete, quindi, la fiamma e servite vostri ospiti ben caldo.

In alternativa potete preparare delle scaloppine al limone oppure delle scaloppine alla pizzaiola.

Conservazione

Il maiale al vino bianco con pomodorini si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di essere nuovamente servito, però, andrà ripassato in padella per qualche altro minuto così che tornino ben cremose come quando lo avete preparato.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete realizzare questo stesso piatto in bianco, omettendo i pomodorini. Al contrario invece potete aggiungere al posto dei pomodorini della polpa di pomodoro o della passata di pomodoro, in base all'effetto finale che volete ottenere. Al posto del prezzemolo potete utilizzare anche del basilico, sempre lavato e tritato molto finemente ed aggiunto soprattutto negli ultimi minuti di cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti
Erminia Nastro
Erminia Nastro

25 agosto 2016 - 15:53:54

Scusate ma negli ingredienti del maiale al vino bianco ci sono due bustine di vino bianco a quanto corrispondono? Grazie

0
Rispondi
Erminia Nastro
Fidelity Cucina

06 ottobre 2016 - 15:33:38

Ciao Erminia, sono due bicchieri

0