Medaglioni di zucca ripieni

Perfetti per una cena in famiglia, i medaglioni di zucca ripieni sono facili da preparare e molto golosi. Potranno essere cotti anche al forno e preparati in mille varianti diverse, a seconda delle occasioni. Vediamo, quindi, come procedere passo dopo passo

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le ricette con la zucca che si possono preparare in autunno sono davvero tantissime, tutte molto sfiziose, buone e particolari. Dei medaglioni di zucca ripieni, ad esempio, saranno un’ottima idea per una cena diversa dal solito e con il loro cuore filante saranno letteralmente irresistibili.

Grazie alla loro golosità, vi consentiranno di far consumare le verdure anche ai più piccoli. Un piatto facile da preparare e molto versatile dal momento che potete variare in più modi la farcitura, così da rendere il piatto sempre diverso. Che vengano cotti in padella o in forno questi medaglioni saranno sempre deliziosi.

Scopriamo, quindi, insieme passo dopo passo come si preparano al meglio ed alcune varianti altrettanto golose.

Ingredienti

  • 800 g di patate
  • 300 g di zucca
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • 1 uovo
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 100 g di mozzarella
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pangrattato

Medaglioni di zucca ripieni

Preparazione

Per portare a tavola dei medaglioni di zucca ripieni dovete partire dai due ingredienti principali che compongono l’impasto base, ovvero le patate e la zucca.

Le patate andranno pulite sotto acqua fredda corrente e poi lessate per circa 30-40 minuti in acqua bollente. Potete anche optare per la cottura a microonde, che vi permetterà di risparmiare tempo. I tempi di cottura, comunque, dipenderanno dalla grandezza delle patate utilizzate. Per un risultato ottimale è bene utilizzare patate tutte della stessa dimensione.

Medaglioni di zucca ripieni
Carta forno Cuki per foderare la teglia

Dedicatevi, quindi, alla zucca, che andrà privata della buccia esterna e di semi e filamenti presenti all’interno. Riducetela in fette e disponetela su una teglia foderata con un foglio di carta forno Cuki. Per far aderire meglio la carta forno potete bagnarla e strizzarla. Cospargete con un filo d’olio extravergine d’oliva e del sale e mettete in forno preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti. Anche in questo caso i tempi di cottura possono variare, a seconda dello spessore dato alle fette di zucca.

Medaglioni di zucca ripieni
Patate lesse da ridurre in purea

Quando patate e zucca saranno pronte potete passare alla realizzazione dell’impasto base da cui ricaverete i medaglioni di zucca. Dividete le patate a metà e inserite all’interno di uno schiacciapatate così da ridurre in purea. Eliminate la buccia, che sarà rimasta all’interno dell’attrezzo, e procedete con le altre patate.

Medaglioni di zucca ripieni
Zucca cotta nel composto

Aggiungete, quindi, un uovo intero, il formaggio grattugiato, la zucca ormai cotta e un pizzico di sale. Schiacciate con una forchetta così da ridurre la zucca in purea ed amalgamare tra loro tutti gli ingredienti.

Medaglioni di zucca ripieni
Realizzazione del composto per i medaglioni di zucca

Una volta ottenuto un composto ben omogeneo potete prelevarne una piccola parte, appiattirla sulla mano precedentemente unta con un po’ di olio extravergine d’oliva ed aggiungere il ripieno, in questo caso prosciutto cotto e mozzarella.

Medaglioni di zucca ripieni
Realizzazione del medaglione e farcitura

Aggiungete dell’altro impasto ed inglobate il ripieno all’interno creando il vostro medaglione.

Non esagerate con la quantità di farcitura altrimenti questa potrebbe fuoriuscire in fase di cottura e incontrereste parecchie difficoltà in fase di creazione del medaglione.

Medaglioni di zucca ripieni
Panatura

Adesso il medaglione è pronto per essere passato nel pangrattato. Fate attenzione che tutta la superficie venga cosparsa perfettamente.

Medaglioni di zucca ripieni
Cottura in padella

E’ il momento di passare alla cottura. Prendete un foglio di carta forno, ritagliatelo se necessario così da coprire il fondo della padella e quindi aggiungete un filo d’olio. Ritagliate accuratamente la carta forno in modo tale che questa non fuoriesca dalla padella. Adagiate i medaglioni di zucca e fate cuocere per alcuni minuti per lato. Quando saranno ben dorati potete servire quando sono ancora ben caldi, così da apprezzare al meglio l’anima filante del piatto.

Medaglioni di zucca ripieni

Medaglioni di zucca al forno

Se lo preferite, potete cuocere i medaglioni al forno. Dovrete foderare una teglia con un foglio di carta forno ed aggiungere i medaglioni di zucca. Cospargete con dell’olio extravergine d’oliva e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C fino a quando saranno ben dorati.

Conservazione dei medaglioni di zucca

Questi medaglioni possono conservarsi per un paio di giorni in frigorifero e essere scaldati prima di servirli nuovamente.

Possono anche essere congelati prima della cottura, riponendoli in un contenitore o in un sacchetto per freezer separati con carta forno. Andranno tenuti a temperatura ambiente per almeno un paio d’ore prima di procedere con la cottura in padella o al forno.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per il ripieno potete scegliere i salumi ed i formaggi che preferite. Potete anche optare per un ripieno solo a base di formaggio oppure potete associare delle verdure di stagione a vostra scelta. Per l’impasto potete usare un formaggio più stagionato per una nota di sapore più intensa ed irresistibile