Peperoni ripieni

I peperoni ripieni sono un secondo piatto particolare e molto gustoso, ma sopratutto bello e coreografico da portare a tavola. Vediamo, quindi, la ricetta per prepararli ed alcune varianti altrettanto sfiziose

Peperoni ripieni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I peperoni ripieni sono un secondo piatto davvero bello da vedere ma soprattutto molto buono da consumare. I peperoni ripieni vengono realizzati con una farcia con carne macinata, uova, aromi e parmigiano reggiano grattugiato. Il risultato è un piatto davvero molto saporito e perfetto anche da consumare freddo. I peperoni ripieni sono una ricetta davvero ottimo ed adatto a tantissime occasioni. Vediamo, quindi, come preparare dei deliziosi peperoni ripieni.

Ingredienti

  • 4 peperoni
  • 500 g di carne macinata
  • 90 g di pangrattato
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 120 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 uova
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe q.b.

Ingredienti per cospargere

  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

Peperoni-ripieni-64811

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei peperoni ripieni dovete partire dalla realizzazione della farcia che li andrà a riempire. Per fare questo prendete una pentola ben capiente e versatevi la carne macinata, il pan grattato, le uova, il parmigiano reggiano grattugiato, uno spicchio d’aglio tritato finemente, sale e pepe. Amalgamate bene il tutto così da formare un impasto compatto e morbido allo stesso tempo nel quale tutti gli ingredienti si sono mischiati perfettamente.

Mettete momentaneamente tutto da parte e dedicatevi ai peperoni. Per un piatto ancora più bello da servire cercate di utilizzare colori di peperoni diversi così da avere un risultato colorato e bello da vedere. Lavateli ed asciugateli e poi togliete la sommità praticando un taglio che lasci una tasca abbastanza capiente da accogliere il ripieno preparato primo. Tenete da parte la sommità perché costituirà il coperchio del vostro piatto, rendendolo ben coreografico da portare a tavola.

Togliete tutti i semi o i filamenti bianchi presenti all’interno dei peperoni e lavateli per bene. Prendete, quindi una pirofila unta con dell’olio e disponete i peperoni che uno alla volta farcirete con il composto preparato prima. Metteteli abbastanza ravvicinati così che si sostengano l’uno con l’altro anche se l’ideale è utilizzare una pirofila di piccole dimensioni così che non rimanga altro spazio libero una volta inseriti i peperoni ripieni.

A questo punto prendete una padella e mettete l’olio a scaldare. Aggiungete, quindi il pan grattato e fate tostare aggiustando di sale per un paio di minuti. Potete anche aggiungere un pizzico di dado vegetale all’olio per aromatizzare ancora di più il vostro pangrattato. Quando questo sarà ben biondo potete togliere la padella dal fuoco e, quando sarà quasi freddo aggiungete il formaggio grattugiato. Aggiungerlo con il pan grattato ancora caldo lo farebbe, infatti, fondere.

Adesso con l’aiuto di un cucchiaio aggiungete il pangrattato ai vostri peperoni ripieni, che a questo punto non pronti per essere messi in forno a 180°c per circa 60 minuti. Ovviamente questi tempi di cottura si riferiscono a dei peperoni di media grandezza, ma se ne avete utilizzati di più grandi o più piccoli regolatevi di conseguenza aumentando o diminuendo i tempi di cottura. In ogni caso controllate dopo circa 40 minuti dall’inizio della cottura.

Quando i peperoni ripieni saranno cotti e il pan grattato sopra si sarà gratinato per bene potete sfornare i vostri peperoni ripieni e lasciarli riposare per almeno 5-10 minuti prima di portarli a tavola. Aggiungete i tappi tenuti da parte prima, che renderanno i vostri peperoni ripieni molto belli da vedere ed ancora più invitanti.

Peperoni-ripieni-64811

Consigli e varianti

I peperoni ripieni possono essere ulteriormente arricchiti aggiungendo della carne di suino oppure della salsiccia, che renderà il loro sapore ancora più intenso. Potete anche aggiungere dei semi di finocchio per rendere i peperoni ripieni ancora più aromatizzati.

I peperoni ripieni sono solitamente molto amati ed apprezzati, ma in alternativa potete servire degli involtini di verza, degli involtini di carne alla pizzaiola, degli involtini di melanzane, degli involtini di peperoni, dei cordon bleu di melanzane o dei carciofi ripieni. Tutti piatti molto particolari e saporiti allo stesso tempo.

Conservazione

I peperoni ripieni si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero se coperti con della pellicola trasparente o se chiusi all’interno di un contenitore ermetico. Prima di essere nuovamente serviti, ovviamente, i vostri peperoni ripieni andranno scaldati in microonde oppure ripassati in forno per una decina di minuti almeno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!