Peperoni ripieni filanti al forno

I peperoni ripieni filanti al forno sono un secondo piatto a base di verdure, senza carne, pieno di colori ma soprattutto di sapori che sapranno stupire nella loro semplicità. Ecco la ricetta

Peperoni ripieni filanti al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I peperoni ripieni filanti al forno sono un secondo piatto a base di verdure davvero ricco di sapori, filante, semplice ma particolare.

Si prepara in poco tempo e sarà davvero perfetto per una cena in famiglia o si potrà servire anche come contorno per accompagnare un secondo piatto a base di carne. Il risultato sarà sempre ottimo ed apprezzato davvero da tutti. Il peperone, infatti, viene farcito con del prosciutto, del formaggio e del pomodoro.

Un modo per far consumare le verdure anche a chi non le mangia o non le ama molto. Vediamo, quindi, insieme come preparare i peperoni ripieni filanti al forno.

Ingredienti

  • 4 peperoni
  • 200 g di provola
  • 300 g di pomodori
  • 300 g di prosciutto cotto
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di basilico

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei peperoni ripieni filanti al forno dovete partire proprio dai peperoni. Come prima cosa dovrete tagliarli a metà eliminando il picciolo, i semi ed i filamenti interni.

Pulire bene i peperoni è estremamente importante al fine di ottenere una base perfetta da poter farcire. Ritrovare, infatti, semi o filamenti all’interno del piatto finito rovinerebbe la preparazione. Dedicate, quindi, qualche minuto in più a questo step così da essere sicuri di ottenere un risultato davvero perfetto.

Fatto questo non vi resta che mettere in una teglia foderata con della carta da forno a cuocere a 200°C per circa 20 minuti.

Se lo desiderate, potete anche utilizzare il forno a microonde per la cottura dei peperoni. In questo modo, infatti, riuscirete a ridurre i tempi di preparazione e potrete quindi concedervi questo piatto anche quando andate di fretta e cercate piatti facili da realizzare.

Quando i peperoni inizieranno ad essere morbidi potete sfornarli e passare al loro ripieno. Come prima cosa prendete la scamorza e riducetela in cubetti e fate la stessa cosa anche con il prosciutto. Potete passare tutto al mixer ed azionare per pochi secondi così da creare un battuto fine e ben amalgamato. Prendete ora il pomodoro.

La metà andrà ridotta in fette mentre l’altra metà in cubetti che dovrete mettere in una ciotola e condire con olio, sale, pepe e del basilico in pezzi. Fatto questo tutto è pronto per procedere alla farcitura dei vostri peperoni ripieni senza carne. Come prima cosa aggiungete dei cubetti di provola, poi il pomodoro, coprite con il prosciutto e con degli altri cubetti di provola a coprire il tutto.

Peperoni farciti senza carne

Aggiungete una fetta o due di pomodoro, così da coprire la superficie ed adagiate sopra un paio di cubetti di scamorza. I vostri peperoni ripieni sono quindi pronti per essere messi nuovamente in forno preriscaldato a 180°C per circa 10-15 minuti fino a quando il ripieno non si sarà sciolto alla perfezione ed i vostri peperoni saranno ben filanti.

Sfornateli e serviteli ben caldi ai vostri ospiti decorando con delle erbe aromatiche o semplicemente con un filo d’olio extravergine a crudo.

In alternativa potete servire dei peperoni ripieni alla siciliana o dei peperoni ripieni vegetariani, da poter modificare anche in versione vegan, entrambi piatti molto apprezzati ma anche molto semplici da preparare, anche quando non si ha molto tempo a propria disposizione per la preparazione dei piatti.

Per una variante perfetta per coloro che amano i sapori semplici potete anche decidere di realizzare dei peperoni ripieni di pane in cui è il pangrattato, aromatizzato con spezie e odori a propria scelta, ad essere il grande protagonista del piatto. Per rendere il piatto più umido potete optare per una salsa agrodolce che si sposa benissimo con i peperoni e darà vita ad una preparazione davvero strepitosa, semplice ma molto originale.

Peperoni al forno

Peperoni ripieni di tonno

Se volete preparare un piatto unico che vi consenta di unire verdure e proteine allora un ripieno a base di tonno sarà davvero l’ideale.

Otterrete in questo modo un piatto molto fresco, indicato anche nelle giornate più calde dell’estate. Per limitare al massimo l’uso del forno potete optare per il microonde, che in pochi minuti vi consentirà di avere dei peperoni perfettamente cotti da poter farcire con tonno e pomodorini, ad esempio. Ottimo anche del couscous da aggiungere al tonno per dare vita ad un piatto ancora più particolare, da poter servire anche come primo.

Peperoni ripieni di riso

Ebbene si, con un piatto così non potrete che ottenere sempre un grande successo. Quando, infatti, le temperature sono molto alte si ha voglia di cibi da poter consumare a temperatura ambiente e poter quindi preparare in anticipo.

In questo caso, infatti, potrete cuocere il riso e mischiarlo a freddo a dei cubetti di pomodori passati in padella con un filo d’olio e del sale. Una votla amalgati quest ingredienti ed aggiunti delle spezie avrete ottenuto il ripieno perfetto per i vostri peperoni.

Ovviamente, però, potete anche decidere di arricchire ancora di più il vostro piatto e di renderlo ancora più particolare ed ancora più goloso per i vostri ospiti.

Conservazione

I peperoni ripieni filanti al forno si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico o coperti con pellicola trasparente.

Andranno rimessi in forno tradizionale per una decina di minuti o per pochi secondi al microonde perchè tornino ben caldi come quando li avete preparati.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

I tempi di cottura possono variare in base al grado di cottura dei peperoni che gradite. Se li preferite più croccanti potete diminuirli mentre se preferite dei peperoni ben cotti potete aumentarli. Fate, però, attenzione che i peperoni non si brucino altrimenti avrebbero un retrogusto amaro che non sarebbe molto piacevole. Potete giocare con i condimenti aggiungendo delle verdure o sostituendo il prosciutto con della pancetta, ad esempio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!