Secondi Piatti   •   Carne

Petto di pollo alla birra

Il petto di pollo alla birra rappresenta un secondo piatto ricco di sapori ma molto facile e veloce da realizzare.

Petto di pollo alla birra
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il petto di pollo alla birra vi conquisterà al primo morso e vi delizierà il palato grazie alla deliziosa salsa formata dalla birra.

Il petto di pollo alla birra è pronto in pochi minuti ed è perfetto per quelle giornate in cui non abbiamo voglia di cucinare. Accompagnate il piatto con una buona fetta di pane tostato e delle verdure di stagione per avere un pasto completo.

Vediamo come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 4 fette di petto di pollo
  • 1 bicchiere di birra
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 2 foglie di salvia
  • 1 rametto di rosmarino

Preparazione

Realizzare questo delizioso petto di pollo alla birra è molto facile e veloce. Prima di tutto prendete una padella e versatevi un filo d’olio extravergine d’oliva. Fate scaldare l’olio a fiamma bassa prima di aggiungere le fette di petto di pollo. Per avere una cottura uniforme consiglio di battere leggermente la carne con un batticarne così da ottenere delle fette dallo stesso spessore.

Fate rosolare la carne pochi minuti per lato, poi versatevi un bicchiere di birra che andrà a coprire la carne. Quindi coprite la padella con un coperchio. Per questa ricetta consiglio di utilizzare una birra chaira dal sapore delicato. Lasciate cuocere a fiamma bassa circa 4-5 minuti per lato.

Successivamente prendete 2-3 foglie di salvia, lavatele ed asciugatele. Quindi tagliatele a fettine sottili ed aggiungetele nella padella con il petto di pollo.

A questo punto aggiungete un pizzico di sale fino ed un rametto di rosmarino. Lasciate cuocere senza coperchio pochi minuti per lato, in questo modo la birra si ritirerà e lascerà soltanto una salsa d’accompagnamento molto ridotta.

Per finire servite il vostro petto di pollo alla birra caldo con la salsa alla birra rimansta. Accompagnate con una buona fetta di pane tostato ed un contorno di verdure di stagione. 

Conservazione

Il petto di pollo alla birra non si presta a lunghe conservazioni pertanto è necessario mangiarlo subito dopo la cottura.

Chiara Venditti

I consigli di Chiara

Il petto di pollo alla birra è un piatto delicato ma ricco di sapori grazie alle spezie utilizzate nella sua realizzazione. Se desiderate utilizzare un piatto dal sapore più speziato ed aromatico consiglio di aggiungere un pizzico di pepe nero in grani. Utilizzate del pollo proveniente da allevamenti all'aperto senza l'uso di antibiotici, la carne sarà molto più tenere e gustosa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!