Arista di maiale alla birra

L'arista di maiale alla birra è un secondo piatto perfetto per occasioni particolari, eleganti e formali. Il suo sapore e il suo profumo vi conquisteranno da subito. Ecco la ricetta

Arista di maiale alla birra
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’arista di maiale alla birra è un perfetto secondo piatto per le occasioni speciali, per il pranzo di Natale oppure per i pranzi della domenica.

Si tratta, infatti, di un classico arrosto di maiale realizzato, però, aggiungendo della birra, che rende la carne ancora più morbida e soprattutto saporita. L’arista di maiale alla birra sarà perfetta accompagnata con delle classiche patate al forno o con delle patate duchessa, che renderanno il piatto ancora più particolare e soprattutto ancora più elegante.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima arista di maiale alla birra.

Ingredienti

  • 800 g di arista di maiale
  • 300 ml di birra
  • 4 spicchi di aglio
  • q.b di rosmarino
  • q.b di timo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’arista di maiale alla birra dovete partire dalle erbe aromatiche. Prendete gli spicchi d’aglio, riduceteli in fettine e dedicatevi quindi anche alle erbe, che dovrete tritare molto finemente.

Prendete a questo punto la vostra arista e cospargete tutta la superficie con il mix di erbe che avete appena preparato e le fettine di spicchi d’aglio, che andranno ad aromatizzare la carne ed a renderla ancora più saporita. Fatto questo non vi resta che legare l’arista con dello spago da cucina, così da far in modo che questa mantenga la sua forma durante la cottura e che abbia quindi una forma che renderà il piatto ancora più gradevole e vi permetterà di poter presentare la vostra arista di maiale alla birra ancora intera a tavola ai vostri ospiti.

Fatto questo prendete una pirofila, ungetene il fondo e poi disponete all’interno la vostra arista. Cospargete anche la superficie con dell’olio extravergine d’oliva ed aggiustate di sale e pepe. Fatto questo la vostra arista di maiale andrà messa in forno a 180°C per circa 10-15 minuti.

Passato questo lasso di tempo potrete versare la birra sulla carne e lasciar cuocere sempre a 180°C per circa 60 minuti. Aprite continuamente il forno e cospargete la carne con il fondo di cottura e la birra così che rimanga sempre ben morbida e soprattutto si insaporisca per bene.

Continuate in questo modo fino a quando la vostra arista di maiale alla birra sarà perfettamente cotta. Soltanto a questo punto l’arista potrà essere ridotta in fette e quindi servita con il sugo di cottura che avrete passato in padella così da farlo restringere, magari aggiungendo anche della farina o della maizena e decorando il tutto con del pepe in grani.

La vostra arista di maiale alla birra è quindi pronta per essere servita ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare un arrosto di vitello con patate o un arrosto di vitello al vino.

Arista di maiale alla birra

Conservazione

L’arista di maiale alla birra si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Prima di essere servita nuovamente ai vostri ospiti, però, dovrà essere scaldata ripassandola in un tegame oppure in forno tradizionale o a microonde così che torni ben calda.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere alla birra anche del brodo di carne se volete rendere il sapore della vostra arista ancora più intenso. Potete decidere di aggiungere le erbe che più preferite in base al sapore che volete dare al vostro arrosto così come potete aggiungere anche delle altre spezie, così da rendere il sapore del vostro piatto ancora più particolare ed intenso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!