Pollo alla birra

Il pollo alla birra è un secondo piatto semplicissimo da preparare ma dal sapore particolare ed intenso. Ecco la ricetta

Pollo alla birra
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pollo alla birra è un secondo piatto molto semplice da preparare, che richiede pochi ingredienti ma che sarà croccante, saporito e perfetto per delle cene in famiglia ma che si presta bene anche per situazioni più particolari.

Accompagnato da un ottimo contorno, come delle patate al forno o delle patate sabbiose, sarà perfetto per un menù a base di carne.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo pollo alla birra ed alcuni consigli utili per rendere questo secondo un piatto di sicuro successo e dal sapore unico.

Ingredienti

  • 8 cosce di pollo
  • 300 ml di birra
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di farina 00

Preparazione

Per iniziare la preparazione del pollo alla birra dovete partire proprio dalle cosce di pollo. Queste, infatti, andranno private della pelle esterna, così da ridurre il contenuto calorico del vostro piatto, e poi passate nella farina 00. Fate in modo che la farina ricopra perfettamente tutta la superficie delle cosce di pollo per ottenere una superficie ben croccante dopo la cottura.

Fatto questo spostatevi sui fuochi. Prendete una padella antiaderente ben capiente, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva ed uno spicchio d’aglio. Fate dorare il tutto ed aggiungete a questo punto le vostre cosce di pollo e il rosmarino. Aggiustate di sale e pepe e fate dorare su tutti i lati le vostre cosce di pollo.

Adesso aggiungete la birra, aspettate qualche minuto e poi coprite con un coperchio. Fate proseguire la cottura per all’incirca 25-30 minuti o fino a quando il pollo sarà ben cotto. A metà cottura rigirate le vostre cosce di pollo così da consentire una doratura e una cottura perfetta.

Attendete che il sugo di accompagnamento si sia ristretto ed a questo punto il vostro pollo alla birra sarà pronto per essere servito ai vostri ospiti ancora ben caldo ed accompagnato dal suo stesso sughetto di cottura.

In alternativa potete preparare delle scaloppine al limone o del pollo al limone. In entrambi i casi si tratta di piatti molto semplici da preparare, che si realizzano con pochi ingredienti ma che danno vita ad un risultato davvero perfetto e molto apprezzato.

Pollo alla birra

Conservazione

Il pollo alla birra si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di servirlo di nuovo, però, andrà ripassato in padella così che torni ben caldo, magari servendolo con dell’altro olio extravergine d’oliva.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire ancora di più il sapore del vostro pollo alla birra aggiungendo del peperoncino oppure del pepe in grani. Accompagnato con un buon contorno sarà un secondo molto profumato, saporito e si presterà anche a menu in giornate di festa. Il risultato, infatti, è semplice ma particolare al tempo stesso e conquisterà tutti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!