Pizza di carne con pomodoro e mozzarella

La pizza di carne con pomodoro e mozzarella è un secondo molto particolare e originale, perfetto per stupire tutti. Ecco la ricetta

Pizza di carne con pomodoro e mozzarella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza di carne è un secondo piatto molto sfizio e tanto gustoso, un ottima alternativa alle solite polpette, è un piatto veloce da fare che da tanta soddisfazione.

Una presentazione davvero carina e originale, anche per quelle volte che ci sono dei ospiti, ma niente toglie ad essere consumata insieme ai propri familiari. E’ un secondo piatto di carne molto apprezzato dai bambini, ma anche i grandi ne sono molto felici davanti a un piatto così. Si presta molto bene anche come piatto unico, accompagnata da una bella insalatona o una verdura a piacere.

Vediamo, quindi, come preparare la pizza di carne con pomodoro e mozzarella.

Ingredienti

  • 300 g di carne di vitello
  • 350 g di carne di maiale
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di grana padano
  • 2 rametti di prezzemolo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 200 g di polpa di pomodoro
  • 100 g di mozzarella
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di origano
  • 1 rametto di basilico

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pizza di carne con pomodoro e mozzarella dovete innanzitutto tritare la carne e metterla in una terrina capiente.

Tritate il prezzemolo molto finemente con un coltello affilato. Aggiungete le uova, il grana padano, il prezzemolo tritato, il pepe, il sale e il pangrattato e mescolate con le mani come se doveste fare l’impasto delle polpette. Dovrete ottenere un impasto abbastanza omogeneo.

Ungere una teglia con olio, aggiungete l’impasto di carne ottenuto e stendetelo con le mani oliate fino a chè avrà uno spessore di circa 1 cm.

Insaporite la polpa di pomodoro con del sale, una macinata di pepe, un cucchiaino di origano, un cucchiaio e mezzo di olio extravergine d’oliva, le foglie del basilico lavate, asciugate in precedenza e tagliuzzate. Condite la finta pizza di carne con la polpa di pomodoro.

Preriscaldate il forno a 200°C, infornate e cuocete per circa 25 minuti. I tempi di cottura variano molto da forno a forno quindi regolatevi controllando costantemente la cottura della carne.

Mentre la finta pizza cuoce, tagliate anche la mozzarella a fettine e mettetela a sgocciolare dal suo liquido in uno scolapasta. Trascorso il tempo di cottura, tirate fuori la teglia dal forno, condite con le fettine di mozzarella, infornate nuovamente e proseguite con la cottura per altri 5 minuti circa. La mozzarella dovrà sciogliersi.

Sfornate, sformate e portate in tavola.

In alternativa potete preparare delle polpette al sugo.

Conservazione

La pizza di carne con pomodoro e mozzarella si conserva per al massimo un giorno. L’ideale, però, è consumare il piatto subito dopo la cottura.

Andreea Manoliu

I consigli di Andreea

Se avete dei ospiti consiglio di cuocerla in una pirofila e di portarla direttamente in tavola subito dopo averla sfornata. Per dare un tocco in più decorarla con qualche ciuffetto di basilico, anche perché l'occhio vuole avere anche lui la sua parte. Si presta molto bene sia come secondo, ma anche come piatto unico salva cena, accompagnata con qualche verdurina a piacere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!