Pizza di frittata di pasta

La frittata di pasta è un piatto di riciclo della pasta avanzata che piace sempre moltissimo. In questo caso il suo aspetto che ricorda quello di una pizza rende il piatto non soltanto buono ma anche bellissimo da servire ai vostri ospiti. Scopriamo insieme come procedere, passo dopo passo

Pizza di frittata di pasta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza di frittata di pasta è un’alternativa golosa ed originale alla classica frittata di pasta di origine napoletana. Semplicemente viene condita in superficie con sugo e formaggio filante e riposta in forno giusto il tempo di far sciogliere il formaggio rendendo il tutto molto sfizioso e gustoso.

Pochi semplici ingredienti per avere un piatto unico sostanzioso da gustare per un pasto veloce ma ricco di gusto. I bambini sicuramente l’apprezzeranno molto anche perché ricorda veramente una pizza.

Vediamo quindi come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di tagliatelle
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 4 cucchiai di sugo di pomodoro
  • q.b di scamorza affumicata
  • q.b di basilico

Preparazione

Preparare la pizza di frittata di pasta è davvero facilissimo. Per prima cosa fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata dopodiché scolatela e conditela subito con dell’olio extravergine di oliva e del basilico liofilizzato.

A questo punto prendete la scamorza e tritatela a coltello o con l’ausilio di un mixer apposito poi lasciatela momentaneamente da parte.

In una ciotola capiente rompete le uova poi aggiungete il formaggio grana grattugiato, del sale e del pepe a piacere e sbattete pochi secondi il tutto con una forchetta finché non si sarà formata una cremina.

Concluso questo passaggio aggiungete la pasta precedentemente cotta e mescolate bene per incorporare la pasta al resto degli ingredienti.

Pizza di frittata di pasta

Versate dell’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente poi appena sarà leggermente caldo aggiungete il composto di pasta e lasciate cuocere qualche minuto a fuoco medio.

A questo punto, aiutandovi con un piatto o una paletta, girate la frittata di pasta e lasciate cuocere ancora qualche minuto poi spegnete il fuoco e trasferite la frittata di pasta su una leccarda.

Condite la superficie della frittata con del sugo al basilico distribuendolo bene con il dorso di un cucchiaio poi farcite a piacere con la scamorza precedentemente tritata. Infine mettete la leccarda nel forno preriscaldato a 220° e fate cuocere per circa 10 minuti o finché non vedrete il formaggio sciolto e leggermente colorito.

Pizza di frittata di pasta

Conservazione

La pizza di frittata di pasta va gustata subito calda. Può essere conservata in frigorifero al massimo per 2 giorni.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

La frittata può essere preparata anche con avanzi di pasta di qualsiasi formato purché condita in bianco, al pomodoro o al ragù. Potete poi spaziare con la vostra fantasia per farcire la frittata di pasta esattamente come stesse farcendo una pizza. Ottima ad esempio anche con pomodoro fresco, mozzarella ed acciughe.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!