Polenta di farro con polpettine

Durante la stagione invernale spesso si prepara una buona polenta, che può essere arricchita con mille condimenti diversi. In questo caso la polenta viene realizzata con farina di farro ed arricchita poi con delle polpette al sugo. Il risultato è un piatto ricco di sapori ma comunque semplice da preparare. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo

Polenta di farro con polpettine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La polenta di farro con polpettine è un piatto unico semplice, veloce da preparare e ricco di sapori. Costituisce un’ottima alternativa alla classica polenta ma avrà un sapore davvero irresistibile.

Questo piatto è tipico delle regioni del nord e centro Italia ed è perfetto per l’inverno inoltre, se non trovate la farina di farro per polenta, potete prepararlo con la semplice farina di mais. Scopriamo, quindi, insieme come preparare questo piatto e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 250 g di farina di farro per polenta
  • 500 g di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di cipolla
  • 250 g di carne macinata di suino
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di pangrattato
  • q.b di prezzemolo
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato

Preparazione

Per preparare la polenta di farro con polpettine, prima di tutto, preparate il sugo quindi in una pentola con olio extravergine d’oliva soffriggete la cipolla tritata.

Dopo un paio di minuti, versate la passata di pomodoro, il pizzico di sale, un mestolo d’acqua e cuocete il sugo per circa 10 minuti.

Nel frattempo preparate le polpettine, quindi, in una ciotola mescolate la carne macinata di suino, l’uovo, il pizzico di sale, il pepe macinato, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato e il pangrattato.

Una volta amalgamato il tutto, formate le polpettine (devono essere piccole come una noce) e cuocetele nella pentola con il sugo per 20/25 minuti.

A questo punto, in una pentola con abbondante acqua bollente con olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale, cuocete la polenta, quindi versate la farina di farro per polenta e cuocete per circa 10/15 minuti mescolando spesso.

Una volta cotta la polenta, impiattate dandogli la forma di un rettangolo o quella che preferite (potete utilizzare anche dei coppa pasta di diverse forme) e servite con il sugo, le polpettine e il parmigiano grattugiato sulla superficie.

Polenta di farro con polpettine

Conservazione

La polenta di farro con polpettine è ottima consumata ben calda.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare la polenta anche con la farina di mais se non trovate quella di farro. Potete preparare le polpettine con qualsiasi tipo di carne macinata, vanno benissimo anche le salsicce sbriciolate. Potete prepararla per un pranzo o una cena in queste giornate fredde invernali e potete prepararla anche arrostita, al forno... tutto dipende dai vostri gusti!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!