Pollo capperi e acciughe

Il pollo capperi e acciughe è un secondo piatto originale, gustoso ma semplicissimo da preparare. Il suo sapore deciso conquisterà tutti. Ecco la ricetta

Pollo capperi e acciughe
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pollo capperi e acciughe è un secondo piatto molto gustoso, veloce e semplice da preparare ma soprattutto molto originale nonostante la sua semplicità.

Si tratta di un piatto che si può preparare anche in anticipo e servire sia caldo ripassato in padella che a temperatura ambiente. Un modo per portare a tavola il pollo in maniera particolare, abbinando dei sapori intensi che esaltano ancora di più il sapore della carne.

Perfetto anche per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli dal momento che avrete bisogno di pochi step di preparazione per la realizzare questa ricetta.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima pollo capperi e acciughe.

Ingredienti

  • 400 g di pollo
  • q.b di farina 00
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • succo di 1 limone
  • q.b di vino bianco
  • q.b di capperi
  • 4 acciughe
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione del pollo capperi e acciughe dovete partire proprio dal pollo.

Se avete dei petti interi divideteli in fettine e battetele utilizzando un apposito batticarne. In questo modo, infatti, otterrete delle fettine ben sottili, che dovrete passare nella farina. E’ bene eliminare tutti i residui di farina così da avere un risultato davvero perfetto.

Dedicatevi a questo punto al condimento. In una padella antiaderente ben capiente mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva e quando questo inizierà ad essere caldo aggiungete anche le acciughe. Fate andare per qualche altro minuto così da farle sciogliere ed a questo punto aggiungete anche i capperi, che potete decidere di lasciare interi oppure di tritare finemente al coltello.

Fate andare il tutto ed a questo punto aggiungete le fette di pollo precedentemente passate nella farina. Fate dorare da entrambi i lati per qualche minuto ed a questo punto sfumate con il vino bianco. Una volta che questo sarà sfumato per bene potrete aggiustare di sale e pepe ed aggiungere il succo di limone e, se lo gradite, anche la scorza di limone, facendo attenzione a non grattugiare anche la parte bianca che donerebbe un retrogusto decisamente amaro alla vostra preparazione.

Fate proseguire la cottura coprendo con un coperchio fino a quando il pollo sarà ben cotto. Qualora fosse necessario potete aggiungere del brodo vegetale o dell’altro succo di limone per far proseguire la cottura. Una volta pronto il pollo capperi e acciughe andrà servito ai vostri ospiti quando è ancora ben caldo con un altro giro di olio extravergine d’oliva.

In alternativa potete preparare delle scaloppine al limone o del pollo cremoso al limone.

Conservazione

Il pollo capperi e acciughe si conserva per al massimo un giorno in un contenitore ermetico. Potrete riscaldarlo ripassandolo in padella con dell’altro olio extravergine d’oliva oppure per qualche secondo a microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Il pollo capperi e acciughe può essere ulteriormente arricchito aggiungendo dei pomodorini da far saltare in padella prima di aggiungere il pollo, oppure potete decidere di aggiungere qualche cucchiaino di sugo di pomodoro o di polpa di pomodoro, a seconda del risultato finale che volete ottenere. Sarà comunque un ottimo abbinamento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!