Secondi Piatti   •   Carne   •   Light

Polpette al forno morbide

Le polpette al forno morbide saranno perfette per tutta la famiglia, per grandi e bambini. Ecco la ricetta e le varianti con melanzane e zucchine

Polpette al forno morbide
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Preparare delle polpette al forno morbide sarà un’ottima alternativa rispetto alle classiche polpette di carne fritte. In questo modo, invece, porterete a tavola un secondo piatto più leggero e meno calorico, comunque morbido e succoso che piacerà a tutti, anche ai più piccoli.

Si tratta di una ricetta tradizionale che può essere declinata in tantissime varianti diverse a seconda del risultato finale che volete ottenere. Potrete, infatti, utilizzare delle polpette di verdure, delle polpette con patate o delle polpette di melanzane o di zucchine. Potete davvero sbizzarrirvi con la fantasia per arricchire questo piatto, per modificare alcuni ingredienti o per realizzare un impasto ed un piatto sempre diverso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare le polpette al forno morbide ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 400 g di carne di vitello
  • q.b di parmigiano reggiano
  • 1 uova
  • q.b di pangrattato
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette al forno morbide dovete innanzitutto dedicarvi alla carne macinata, che andrà aggiunta all’interno di una ciotola dove dovrete inserire via via tutti gli altri ingredienti, ovvero sale, pepe, l’uovo, il pangrattato, il formaggio grattugiato ed il prezzemolo tritato finemente. Potete anche decidere di omettere la presenza del prezzemolo se non lo amate tanto o se il piatto andrà consumato dai più piccoli che spesso non apprezzano questo ingrediente.

Realizzerete in questo modo delle polpette al forno senza pane e latte dal momento che questi ingredienti non a tutti piacciono. Solitamente, infatti, la preparazione delle classiche polpette di carne prevede del pane raffermo che viene messo ad ammorbidire nel latte. Queste viene strizzato ed aggiunto al composto per donare morbidezza. Per ovviare a questi due ingredienti, se non li preferite potete utilizzare come in questo caso il pangrattato, che comunque vi permetterà di legare l’impasto insieme all’uovo donando una consistenza ben compatta.

Per un risultato più speziato, invece, potete decidere di aggiungere un pizzico di noce moscata o di cannella, che renderà il piatto ancora più particolare. Impastate utilizzando una forchetta o le mani il vostro composto fino a quando questo non sarà non soltanto ben amalgamato ma anche compatto.

Fatto questo l’impasto è pronto per passare alla realizzazione vera e propria delle polpette. Ricavate dall’impasto delle piccole manciate e fatele roteare tra le mani così da dare la classica forma rotonda alla vostre polpette. Le polpette andranno quindi inserite degli spiedi di alluminio o di legno utilizzando dei pomodorini per alternarle. Potete anche in questo caso sbizzarrirvi con la fantasia. Potete, infatti, alternare alle polpette al forno verdure di ogni tipo, come ad esempio delle zucchine o dei peperoni, oppure dei pomodorini, che daranno una nota cromatica ancora più particolareal vostro piatto e che con il loro sugo in qualche modo renderanno il sapore delle polpette ancora più delizioso.

Una volta realizzati gli spiedi con le polpette questi andranno messi all’interno di una pirofila unta con dell’olio o coperta con della carta da forno è messi in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. I tempi di cottura variano a seconda delle dimensioni che avete dato alla vostre polpette. Regolatevi, quindi, di conseguenza.

A metà cottura girate gli spiedi così da fare in modo che la cottura sia ben omogenea. Se lo desiderate, per delle polpette croccanti e gratinate in superficie, utilizzate la funzione grill negli ultimi 10 minuti di cottura. A questo punto le polpette al forno morbide sono pronte per essere servite ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde così da poter apprezzare la loro morbidezza.

Polpette-di-carne

Polpette al forno con verdure

Per rendere le vostre polpette ancora più particolari potete decidere di aggiungere delle verdure all’impasto. Ottime le polpette di melanzane o delle polpette di zucchine che potete realizzare utilizzando soltanto le verdure come ingredienti principali o che potete decidere di aggiungere anche all’impasto sopra descritto per renderlo ancora più saporito morbido. Ottime anche delle polpette al forno con melanzane.

Le melanzane in tocchetti andranno precedentemente cotte in forno con un filo di olio extravergine d’olivae  del sale e le zucchine passate in padella e saranno perfette per arricchire le vostre polpette. In questo caso, però, dovrete realizzare dei cubetti ben piccoli in maniera tale che questi possano perfettamente inglobarsi all’interno del composto. In alternativa, però, potete cuocere i due ingredienti per poi frullarli e ricavarne della polpa da aggiungere al composto.

Qualora, invece, voleste realizzare delle polpette di verdure alternative e leggere potete cuocere le due verdure, ridurle in purea e poi creare un composto usando uova, formaggio, pangrattato sale e spezie. Otterrete in questo caso un composto ben compatto da cui dovrete formare le vostre polpette, passarle nel pangrattato e poi cuocere in forno oppure friggere in olio ben caldo.

Potete accompagnare le vostre polpette con delle patate al forno, che saranno sempre l’ideale.

Conservazione delle polpette

Le polpette al forno morbide si conservano per al massimo un giorno in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Se volete dare un sapore ancora più particolare alle polpette aggiungete del concentrato di pomodoro al composto, ingrediente che darà anche una nota cromatica più accesa al vostro piatto finito. Per la versione fritta è consigliabile passare le polpette nel pangrattato o, per un risultato più croccante, dapprima nell'uovo sbattuto con un pizzico di sale e successivamente nel pangrattato.

Altre ricette interessanti
Commenti
Bettina Fiorentini

15 ottobre 2017 - 16:39:02

Non sapevo fare bene le polpette speriamo che adesso mi verranno bene spero

0
Rispondi