Polpette di carne con patate e ricotta salata

Le polpette di carne sono un vero classico, amato in tutto il mondo da grandi e bambini. In questa versione con patate e ricotta salata saranno ancora più gustose e letteralmente irresistibili e golose. Vediamo come si preparano al meglio

Polpette di carne con patate e ricotta salata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Fra i secondi di carne più apprezzati dalle famiglie vi sono sicuramente le polpette; una portata economica e molto gustosa, che piace a tutte le età e che si prepara in poco tempo.

Esistono svariate ricette per la preparazione delle polpette; ad esempio queste polpette di carne con patate e ricotta salata sono davvero gustose e morbidissime, grazie alla presenza delle patate nell’impasto. Realizzarle è piuttosto semplice e sorprenderete i vostri commensali con una ricetta davvero sfiziosa. Vediamo insieme come prepararle.

Ingredienti

  • 250 g di carne di bovino macinata
  • 1 uovo
  • 1 patata
  • 2 fette di pane per tramezzini
  • 2 cucchiai di ricotta salata
  • q.b di pangrattato
  • q.b di latte
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare le polpette di carne con patate e ricotta salata per prima cosa sarà necessario lavare accuratamente la patata (di medie dimensioni), quindi mettetela all’interno di un pentolino con abbondante acqua fredda e una presa di sale. Posizionate il pentolino sul fuoco e regolatelo a fiamma moderata, quindi cuocete la patata fino a quando infilzandola con una forchetta risulterà cotta.

Quando la patata sarà cotta, scolatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente, infine schiacciatela con una forchetta. In una ciotolina mettete le fette di pane per tramezzini spezzettate grossolanamente e aggiungete qualche cucchiaio di latte, in modo da farlo ammorbidire.

A parte in una ciotola capiente mettete la carne macinata di bovino e l’uovo; il pane per tramezzini ammollato nel latte e ben strizzato, un ciuffetto di prezzemolo tritato finemente, i cucchiai di ricotta salata grattugiata e infine la patata ridotta in una purea molto fine.

Impastate tutti gli ingredienti, fino a quando otterrete un composto soffice e denso. Solo per ultimo aggiungete il pangrattato, dovrebbero esserne necessari appena 2 cucchiai. Non è indispensabile aggiungere sale, poichè la ricotta salata ha già un alto livello di sapidità.

Con le mani bagnate formate tante piccole polpette di carne (con queste dosi otterrete all’incirca 15 polpette). Man mano che avrete formato tutte le polpette, posizionatele su un piatto piano. Mettete adesso sul fuoco una padella antiaderente con abbondante olio di semi di girasole e non appena risulterà caldo cuocete le polpette di carne, girandole di tanto in tanto per una cottura omogenea.

Quando le polpette di carne sono cotte e perfettamente dorate, trasferitele su un vassoio ricoperto di carta assorbente da cucina, quindi aggiungete un pizzico di sale e consumatele ben calde.

Polpette di carne con patate e ricotta salata

Conservazione

Questa portata può essere conservata per al massimo 2 giorni dalla preparazione, all’interno di un contenitore ermetico e riposto in frigorifero.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale scegliete sempre ingredienti freschi e di qualità (meglio se da agricoltura biologica). Volendo si può utilizzare una tipologia di carne mista (ad esempio bovino/suino). Se ritenete che la ricotta salata abbia un sapore molto intenso, potete utilizzare 1 cucchiaio di ricotta salata e 1 cucchiaio di Grana Padano grattugiato fresco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!