Polpette in umido con patate

Le polpette sono un secondo piatto tra i più classici, che si può però realizzare in moltissime varianti diverse a seconda dei gusti e delle stagioni dell'anno. In questo caso vengono preparate in una variante in umido con patate. La ricetta è semplicissima ma il risultato è davvero eccezionale. Scopriamo insieme come procedere alla loro preparazione

Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette sono un grande classico della cucina italiana, un vero comfort food che piace sempre a grandi e piccini.

E’ possibile prepararle in diversi modi come ad esempio al sugo o fritte e con diversi tagli di carne accontentando così i gusti di tutti. Una variante semplice da realizzare ma altrettanto appetitosa sono le polpette in umido con patate, un secondo piatto veramente facile da preparare ma che metterà d’accordo tutti per il suo gusto delicato.

In una sola pentola cuocerete sia le patate che le polpette, che non necessitano di frittura e resteranno leggere e golose. Vediamo quindi come si preparano.

Ingredienti

  • 340 g di carne macinata di suino
  • 1 uovo
  • 3 patate
  • 3 pomodorini
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di pangrattato
  • 1 dado vegetale
  • 1 pizzico di origano
  • 1 foglia di basilico
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare le polpette in umido con patate è molto semplice. In una ciotola capiente versate la carne macinata di suino e rompete un uovo. Amalgamate bene con una forchetta e insaporite con un pizzico di sale e del formaggio grattugiato; se ritenete opportuno salate leggermente l’impasto.

Mescolate affinchè tutti gli ingredienti si uniscano e aggiungete poco alla volta del pangrattato sino ad ottenere un composto sodo e leggermente appiciccaticcio.

Prelevando poco alla volta della carne lavoratela con le mani sino ad ottenere delle polpette e mettetele un attimo da parte. Sbucciate tre patate di medie dimensioni e lavatele sotto acqua corrente. Dividetele dapprima in 4 parti e poi a cubetti non troppo grandi per diminuire i tempi di cottura.

Versate le patate in una padella antiaderente e aggiungete anche le polpette appena preparate. Condite il tutto con un pizzico di pepe, una manciata di origano, una fogliolina di basilico fresco, olio extravergine di oliva e un dado vegetale.

Coprite con dell’acqua e portate sul fuoco. Fate cuocere a fiamma media e mescolate delicatamente per far insaporire. A metà cottura aggiungete in padella i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti e proseguite la cottura per circa 30 minuti sino a che le patate siano ben cotte. Se in cottura il brodo dovesse asciugarsi troppo aggiungete un bicchiere di acqua e continuate la cottura. Impiattate e servite in tavola ben calde.

Polpette in umido con patate

Conservazione

Le polpette in umido con patate si conservano al massimo un giorno dopo la preparazione.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la realizzazione di queste polpette potete utilizzare la carne che più preferite come quella di pollo o di cavallo. Mescolate le polpette molto delicatamente affinchè non si rompano in cottura ma rimangano compatte. Se il brodo dovesse assorbirsi troppo aggiungete un bicchiere di acqua e proseguite la cottura con coperchio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!