Polpette wurstel e patate

Le polpette wurstel e patate sono un secondo piatto alternativo alle solite polpette di carne. Ecco la ricetta

Polpette wurstel e patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette wurstel e patate sono solitamente molto amate e possono essere realizzate in tantissime varianti diverse. Le più classiche sono sicuramente la polpette di carne, ma questo piatto si può presentare in tantissime varianti, utilizzando come base delle melanzane, delle patate o altre verdure a vostra scelta.

In questo caso queste deliziose polpette vengono realizzate con una purea di patate e dei wurstel, che vengono ridotti in piccoli tocchetti. Il risultato è davvero ottimo sebbene la preparazione sia estremamente semplice.

Vediamo, quindi, come preparare delle ottime polpette wurstel e patate.

Ingredienti

  • 4 wurstel
  • 500 g di patate
  • 1 uovo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b. di prezzemolo

Ingredienti per la panatura

  • 3 uova
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette wurstel e patate dovete partire proprio dalle patate, l’ingrediente che richiederà una cottura più lunga. Come prima cosa dovrete pulire accuratamente le patate per eliminare la terra sulla loro buccia poi dovrete lessarle in abbondante acqua salata per all’incirca 35-40 minuti.

I tempi di cottura dipendono dalla grandezza delle vostre patate. Regolatevi, quindi, in base alle patate che avete utilizzato. È sempre bene utilizzare patate più o meno della stessa grandezza così da avere una cottura omogenea e non rischiare di ritrovarsi con alcune patate più cotte di altre. Una volta che le vostre patate saranno pronte ed i rebbi di una forchetta vi entreranno saranno senza alcuna difficoltà potrete schiacciare le patate con l’apposito strumento oppure semplicemente con una forchetta.

Dovrete ottenere una purea perfettamente liscia a cui dovrete aggiungere gli altri ingredienti. A questo punto dedicatevi ai wurstel, che devono essere tagliati in piccoli tocchetti o addirittura tritati finemente al mixer. La dimensione dei cubetti di wurstel dipende dalll’effetto finale che volete ottenere e da quanto volete che questo ingrediente si avverta all’interno della preparazione.

Aggiungete la purea di patate all’interno di una ciotola e versatevi all’interno anche i wurstel e via via agli altri ingredienti, quindi l’uovo, il pizzico di sale e, se lo gradite, una piccola manciata di pepe e del prezzemolo tritato. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto ben compatto ed omogeneo.

Panatura

Adesso che il composto delle vostre polpette è pronto non resta che realizzarle. Prendete una manciata di impasto e fatelo roteare tra le mani così da dargli la classica forma rotonda. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le vostre polpette.

Disponete adesso gli ingredienti che vi servono per la panatura. In una ciotola ben capiente sbattete le uova con un pizzico di sale ed in un piatto disponete anche il pangrattato. Prendete ogni polpetta e passatela dapprima nelle uova poi nel pangrattato facendo attenzione che tutta la superficie venga cosparsa perfettamente così da avere un risultato finale esteticamente impeccabile.

Le vostre polpette wurstel e patate a questo punto sono pronte per essere cotte. Disponetele all’interno di una teglia precedentemente oleata pure coperta con carta da forno, cospargete con dell’olio extravergine d’oliva e mettete in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 20 minuti.

Le vostre polpette saranno pronte quando saranno ben dorate all’esterno. Giratele a metà cottura così da avere un effetto finale perfetto. Cospargete con dell’altro sale e servite quindi ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde.

In alternativa potete preparare delle patate ripiene cremose o delle polpette patate e verdure. In entrambi i casi porterete a tavola un piatto particolare e sfizioso, da poter servire come secondo ma anche per accompagnare un aperitivo o in un buffet di antipasti rustici.

Polpette wurstel e patate

Conservazione

Le polpette wurstel e patate si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico oppure coperte con pellicola trasparente.

Andranno scaldati in forno o a microonde perché tornino ben calde. Se volete mantenere la croccantezza esterna passatele in forno tradizionale per una decina di minuti cospargendole con dell’altro olio extravergine d’oliva.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire ancora di più il sapore delle vostre polpette aggiungendo il formaggio che più preferite con una maggiore stagionatura. Per una nota filante all'interno potete aggiungere al centro di ogni polpetta nel momento in cui le realizzate dei cubetti di formaggio a vostra scelta, come della fontina, della provola o della scamorza.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!