Salmone al forno in crosta

Il salmone al forno è un piatto molto semplice ma da sfoderare anche nelle occasioni più formali. In questa versione in crosta sarà decisamente irresistibile ed ancora più particolare. Ecco la ricetta per preparare questo secondo piatto

Salmone al forno in crosta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Con un buon salmone al forno il successo è sempre assicurato. Il salmone al forno in crosta è, invecem un secondo piatto in cui il pesce sarà interamente coperto da uno strato superficiale a base di uova, farina, sale e pepe. Questa veste del tutto inusuale, garantirà il giusto controbilanciamento tra la croccantezza esterna della crosta e la morbida gustosità del salmone custodito all’interno della preparazione.

Un piatto che smentirà chi pensa che il salmone sia il protagonista indiscusso delle sole feste natalizie. Con la qui presente ricetta si avrà infatti modo di sdoganarlo, presentandolo anche in altri periodi dell’anno.

Ingredienti

  • 600 g di salmone
  • 1 limone
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare il salmone al forno in crosta iniziate dalla pulizia del pesce. Controllate la presenza di eventuali lische residue ed eliminatele per mezzo di una pinza da cucina.

A questo punto spremete il limone e versatene il succo in una pirofila di larghe dimensioni. Aggiustate di sale e pepe, mescolando bene il tutto. Adagiate il filetto di salmone nella marinatura e ponetelo in frigorifero a marinare per circa 30 minuti, coperto con della pellicola da cucina.

Nel frattempo preparate l’impasto per la crosta. In una ciotola mescolate un cucchiaio di farina con i tuorli. Per ultimo montate a neve gli albumi con un pizzico di sale, poi incorporateli all’impasto. Mescolate ancora una volta per amalgamare gli ingredienti.

Salmone al forno in crosta

Ungete quindi una pirofila da forno con un filo d’olio e mettete il filetto di salmone con la pelle rivolta verso il basso. Infornate il salmone in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti (o in forno ventilato preriscaldato a 175°C per circa 15 minuti).

Trascorso questo lasso di tempo, sfornate il filetto di salmone e ponete sulla superficie del salmone il composto precedentemente preparato. Ricoprite tutto il filetto con l’impasto ed infornate nuovamente il salmone per ulteriori 15- 20 minuti alla stessa temperatura. Cuocete finché la crosta di salmone non sarà ben dorata. Il salmone è ora pronto per essere gustato.

Salmone al forno in crosta

Conservazione

Il salmone al forno in crosta si conserva per al massimo un giorno in un contenitore ermetico, o coperto con della pellicola trasparente.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per realizzare la ricetta, potete utilizzare sia il pesce fresco che surgelato. Se preferite, al posto del filetto di salmone potete utilizzare il filetto di trota salmonata o di qualsiasi altro tipo di pesce a piacere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!