Secondi Piatti   •   Pesce

Salmone al latte di cocco con spinaci

Il salmone al latte di cocco con spinaci è un secondo piatto cremoso e invitante che si farà apprezzare da chi adora il pesce e non disdegna i sapori orientali

Salmone al latte di cocco con spinaci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il salmone al latte di cocco con spinaci è facile e veloce da realizzare, la ricetta è indicata anche per chi adora le lasagne con salmone e spinaci, ma è alla ricerca di una soluzione più leggera e allo stesso tempo originale. 

L’accompagnamento ideale per questa preparazione è rappresentato dal riso basmati, la cui aggiunta permetterà di ottenere un piatto ancor più gustoso e sostanzioso.

Ingredienti

  • 400 g di salmone
  • 300 g di spinaci
  • 500 ml di latte di cocco
  • 1 porro
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare il salmone al latte di cocco con spinaci, iniziate come prima cosa dalla pulizia del salmone, che andrà lavato e asciugato con cura. Private il pesce della pelle, assicurandovi che non ci siano lische, quindi tagliatelo a cubetti delle dimensioni di circa 2-3 cm

In una padella fate ora rosolare 1-2 spicchi d’aglio con un filo di olio. Quando l’aglio avrà preso colore, toglietelo e ponete sul fuoco il salmone tagliato a cubetti, regolando di sale e pepe a piacere. Rosolate dunque il salmone per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Cuocete il pesce finché non avrà acquisito una colorazione dorata; una volta cotto, lasciatelo da parte coperto.

A questo punto pulite il porro, tagliando via la radice e le foglie più verdi, poi incidete lo strato esterno e sfogliate il porro di 1-2 strati. Così preparato, tagliate il porro a fettine. Riscaldate quindi 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva in una padella e rosolate il porro per circa 5 minuti, aggiustando di sale e pepe e mescolando di tanto in tanto. Trascorso questo lasso di tempo, aggiungete il latte di cocco e continuate la cottura per altri 5 minuti a fuoco dolce.

Come ultimo passo, aggiungete le foglie di spinaci e i bocconcini di salmone precedentemente rosolati. Mescolate infine per amalgamare e insaporire tutti gli ingredienti. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 2-3 minuti a fuoco moderato

Servite il salmone al latte di cocco ben caldo con una spolverata di pepe macinato fresco. Il salmone al latte di cocco con spinaci è ora pronto per essere servito.

Salmone al latte di cocco con spinaci

Conservazione

Il salmone al latte di cocco con spinaci si conserva per al massimo un giorno in un contenitore ermetico, o coperto con della pellicola trasparente.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per rendere il piatto più corposo e gustoso, sarà possibile accompagnarlo con del riso lessato. Nella ricetta potete usare sia gli spinaci freschi che quelli surgelati.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!