Scaloppine di pollo alla valdostana

Le scaloppine di pollo alla valdostana sono un secondo piatto semplice, veloce da preparare ma davvero irresistibile! Ecco la ricetta

Scaloppine di pollo alla valdostana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le scaloppine di pollo alla valdostana sono un secondo piatto molto facile da preparare, con ingredienti semplici e gustosi e che sarà davvero ottimo per tutta la famiglia, per i grandi ma anche per i più piccoli.

Si parte da delle fette sottili di pollo che vengono arricchite da fette di prosciutto cotto e di formaggio. Il risultato è un piatto gustoso, cremoso e filante, perfetto per tantissime occasioni diverse ma anche per una serata in famiglia.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime scaloppine di pollo alla valdostana.

Ingredienti

  • 8 fette di pollo
  • 8 fette di prosciutto cotto
  • 8 fette di provola
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di farina 00
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle scaloppine di pollo alla valdostana dovete partire proprio dalle fettine di pollo che non dovranno essere troppo spesse. Qualora lo fossero battetele con un apposito batticarne così da assottigliarle per bene e consentire una cottura più uniforme, anche all’interno. Disponete la farina su un piatto e passate le fettine di pollo nella farina battendo per bene con le mani così che tutta la superficie ne risulti cosparsa.

In una padella mettete a scaldare un po’ d’olio extravergine d’oliva ed aggiungete le fette di pollo così da farle dorare da entrambi i lati. Aggiustate di sale e poi aggiungete sopra ad ogni fetta il prosciutto cotto ed il formaggio. Abbassate quindi la fiamma e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto in modo tale che il risultato sia davvero perfetto.

Scaloppine di pollo alla valdostana

Quando il formaggio si sarà sciolto alla perfezione non vi resta che spegnere la fiamma e servire ai vostri ospiti con un po’ di prezzemolo che avrete tritato finemente al coltello.

In alternativa potete servire delle scaloppine alla pizzaiola o degli involtini di cotoletta, piatti sfiziosi e che piaceranno davvero a tutti.

Scaloppine di pollo alla valdostana

Conservazione

Le scaloppine di pollo alla valdostana sono ottime da consumare ben calde e filanti. Se lo desiderate, però, si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

E’ importante fare attenzione allo spessore per avere un risultato davvero perfetto ed una cottura omogenea. Potete sostituire il prosciutto cotto con dello speck o del prosciutto crudo, se lo preferite, così come potete utilizzare della fontina o della scamorza affumicata al posto della provola. Il risulto sarà ancora più intenso e buono.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!