Spezzatino al sugo con patate

Lo spezzatino al sugo con patate è un vero classico per una cena in famiglia. Ecco la ricetta per prepararlo

Spezzatino al sugo con patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo spezzatino al sugo con patate è una variante del classico spezzatino di vitello con patate realizzate in questo caso con l’aggiunta anche del pomodoro, che rende esteticamente il piatto ancora più accattivante ma soprattutto gli dona un sapore ancora più intenso e completo.

Un piatto semplice, quindi, che si realizza facilmente e che sarà perfetto per delle cene in famiglia o per una variante rispetto alla classica fetta di carne. Le varianti possibili per presentare questo piatti in modo ancora più ricco e diverso sono davvero tante, dal momento che potete ad esempio arricchire con dei piselli, freschi o surgelati, oppure con delle altre verdure, come ad esempio dei funghi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo spezzatino al sugo con patate.

Ingredienti

  • 700 g di spezzatino di vitello
  • 400 g di patate
  • 400 g di sugo di pomodoro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di brodo di carne

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle spezzatino al sugo con patate dovete partire proprio dalla carne. Se avete un tocco di carne di vitello dovrete privarlo delle parti grasse e poi ridurlo in piccoli pezzetti oppure potete partire direttamente da dello spezzatino già pronto.

Fatto questo dedicatevi alle patate. Queste andranno pelate, lavate accuratamente e poi ridotte in tocchetti, della grandezza che più preferite. Fatto questo spostatevi sui fuochi e in una pentola ben capiente mettete a scaldare abbondante olio extravergine d’oliva ed aggiungete poi il vostro spezzatino. Aggiustate di sale e pepe e fate andare per qualche minuto fino a quando i vostri tocchetti inizieranno a diventare più bianchi.

Aggiungete, quindi, le patate, aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto. Aggiungete adesso anche del brodo di carne e fate cuocere per almeno altri 10 minuti o fino a quando le patate inizieranno ad ammorbidirsi. Il tempo di cottura varierà in base alla grandezza dei tocchetti di patate.

Quando avrete raggiunto questo risultato potete aggiungere anche il sugo di pomodoro, aggiustare nuovamente di sale e pepe a seconda dei vostri gusti e far proseguire la cottura per circa 45-50 minuti o fino a quando sia la carne che le patate saranno perfettamente cotte.

Il risultato finale che dovrete ottenere sarà una spezzatino al sugo con patate corposo e non troppo liquido in cui tutti gli ingredienti si sono amalgamati perfettamente. A questo punto il vostro spezzatino al sugo con patate è pronto per essere servito ai vostri ospiti quando è ancora ben caldo.

In alternativa potete preparare una spezzatino con piselli o degli involtini di pollo con spinaci e scamorza.

Spezzatino al sugo con patate

Conservazione

Lo spezzatino al sugo con patate si conserva per al massimo tre giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di servirlo nuovamente, però, dovrete scaldarlo.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire il vostro piatto aggiungendo anche dei piselli, che andranno aggiunti soltanto negli ultimi 10 minuti di cottura dopo aver aggiunto anche il sugo di pomodoro. Per questa preparazione utilizzate delle patate a pasta gialla, che hanno una composizione più compatta e vi consentiranno, quindi, di avere un risultato perfetto perchè si prestano alle cottura più lunghe senza per questo perdere consistenza.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!