Spezzatino con patate e piselli

Lo spezzatino con patate e piselli è una variante di un piatto classico della tradizione. Una ricetta semplice ma sempre amatissima

Spezzatino con patate e piselli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo spezzatino con patate e piselli è una variante ancora più ricca di due grandi classici della cucina italiana, lo spezzatino di vitello con patate e dello spezzatino con piselli.

Un piatto molto gustoso nella sua semplicità, che vi permetterà di portare a tavola un mix di sapori tradizionali ma che insieme danno vita ad un risultato davvero perfetto.

Vediamo, quindi, come fare lo spezzatino con le patate e i piselli ed alcuni consigli utili e delle varianti con carne di manzo o con il bimby.

Ingredienti

  • 500 g di spezzatino di vitello
  • 4 patate
  • 180 g di piselli
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • 300 ml di brodo di carne
  • q.b di vino bianco
  • q.b di concentrato di pomodoro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di farina 00

Preparazione dello spezzatino

Per iniziare la preparazione dello spezzatino con patate e piselli dovete partire proprio dalla carne. È importante scegliere un taglio di carne apposito per la preparazione di questo piatto e ridurre in tocchetti tutti della stessa dimensione. I bocconcini di vitello così ottenuti andranno passati poi nella farina 00 e messi momentaneamente da parte.

Dedicatevi a questo punto alla cipolla, che dovrà essere privata delle sfoglie esterne e tritate molto finemente, così che poi nel piatto finito questo ingrediente risulti poco invadente. Dedicatevi quindi alla carota, che dovrà essere privata della buccia e ridotta in rondelle, in cubetti o in pezzi più grossolani a seconda del risultato finale che volete ottenere e di quanto volete avvertire questo ingrediente nel piatto finito.

Dedicatevi quindi ai piselli. Se utilizzate dei piselli surgelati potete aggiungerli direttamente alla preparazione, mentre se utilizzate dei piselli freschi sgranateli e metteteli da parte. E’ il turno delle patate, che dovranno essere lavate accuratamente, sbucciate e ridotte in cubetti. Fatto questo tutto è pronto per passare alla realizzazione vera e propria del vostro spezzatino con piselli e patate. Mettete a rosolare in una pentola dai bordi alti abbastanza capiente la cipolla con dell’olio extravergine d’oliva. Fate andare il tutto per qualche minuto ed a questo punto aggiungete i vostri tocchetti di carne.

Fate andare per qualche minuto rigirandoli così che si crei una patina dorata su entrambi i lati. A questo punto sfumate con il vino bianco e fate evaporare per bene. Solo a questo punto potete aggiungere le patate, aggiustare di sale e pepe ed aggiungere del brodo ben caldo così da favorire la cottura. È importante che le patate vengano tagliate tutte più o meno a cubetti regolari della stessa dimensione così che la cottura sia omogenea e che non vi ritroviate poi nel piatto finito con delle patate più cotte di altre.

Dopo qualche minuto aggiungete le carote ed anche i piselli. Coprite il tutto con un coperchio e fate proseguire la cottura per circa 30-35 minuti. Quando la carne sarà perfettamente cotta non vi resta che aggiungere un altro filo d’olio extravergine d’oliva, il concentrato di pomodoro, aggiustare di sale e pepe ed a questo punto il piatto è pronto per essere servito ai vostri ospiti.

Spezzatino in umido sarà sempre un’ottima idea per una cena in famiglia, soprattutto durante la stagione invernale. Una variante più ricca delle patate in umido.

Spezzatino di manzo

Per questa ricetta potete utilizzare della carne di vitello o dello spezzatino di manzo, a seconda dei vostri gusti e del sapore finale che volete dare al vostro piatto.

Spezzatino con pomodoro

Per una nota di sapore ancora in più al vostro piatto potete decidere di sostituire il concentrato di pomodoro con della passata di pomodoro o con del pomodori in pezzi. In questo modo avrete comunque un ottimo risultato, ancora più gustoso e più colorato.

Spezzatino di vitello bimby

Tra le ricette bimby a vostra disposizione potete sicuramente riccorrere ad un buon spezzatino per stupire la vostra famiglia. Basterà pulire e preparare tutti gli ingredienti e iniziare facendo soffriggere l’olio e la cipolla per tre minuti a 100° velocità 1. Aggiungete quindi i bocconcini di vitello e passateli nella farina e fate andare per 10 minuti a temperatura Varoma velocità mescolamento Antiorario.

Sfumate con il vino bianco e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto e successivamente aggiungete le patate, i piselli, le carote ed il concentrato di pomodoro insieme a dei mestoli di brodo vegetale. Fate andare il tutto per 15 minuti 100° velocità 2 in senso antiorario ed avrete ottenuto un piatto davvero perfetto.

Spezzatino di vitello

Conservazione

Lo spezzatino con piselli e patate si conserva per al massimo 2 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di servire nuovamente il piatto ai vostri ospiti, però, dovrete scaldarlo ripassandolo in una pentola su fuoco a fiamma vivace. In questo modo il piatto tornerà ben caldo come quando l’avete preparato.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate in proporzione la quantità di patate, piselli e carote in base a quale di questi ingredienti volete far prevalere. Il risultato sarà davvero ottimo. Per una nota di sapore in più potete sostituire il pepe nero con del peperoncino o della paprika. Aggiungete una maggiore quantità di brodo se desiderate uno spezzatino meno asciutto e cremoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!