Straccetti di pollo con funghi e peperoncino

Dei teneri straccetti di pollo con funghi e peperoncino saranno un'ottima idea per una cena in famiglia semplice ma sicuramente gradita. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto

Straccetti di pollo con funghi e peperoncino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli straccetti di pollo con funghi e peperoncino sono un secondo piatto molto facile da preparare e l’ideale per cucinare il pollo in modo semplice ma diverso dal solito. Questo piatto è molto leggero ma al tempo stesso ricco di gusto e leggermente piccante, perfetto per chi desidera mangiare sano ma con gusto.

Inoltre gli straccetti di pollo, leggermente infarinati, renderanno il piatto cremoso e irresistibile, ottimo da accompagnare a delle fette di pane integrale o ai cereali.

Vediamo quindi come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 130 g di petto di pollo
  • 70 g di funghi champignon
  • 3 pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di peperoncino
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per la preparazione degli straccetti di pollo con funghi e peperoncino cominciate pulendo il petto di pollo da eventuali parti di grasso.

Dopodichè tagliatelo a striscioline non troppo sottili, mettetelo in un piatto e infarinatelo con un paio di cucchiai di farina. Lasciatelo momentaneamente da parte e dedicatevi ai funghi champignon. Eliminate il gambo ricco di terriccio, puliteli delicatamente e tagliateli a rondelle sottili in modo che cuociano velocemente.

A questo punto pulite uno spicchio d’aglio e fatelo rosolare in una padella antiaderente con un po’ di olio; quando quest’ultimo comincia a sfrigolare eliminate l’aglio e aggiungete i pomodorini precedentemente lavati e tagliati. Fateli soffriggere schiacciandoli leggermente con una forchetta e insaporiteli con del peperoncino, fresco o in polvere, a seconda dei vostri gusti.

Aggiungete i funghi precedentemente tagliati, fateli insaporire leggermente per qualche minuto e aggiungete poi in padella le striscette di pollo ben infarinate. Fatele saltare rapidamente in padella, aggiustate di sale, dopodichè aggiungete metà bicchiere di acqua e proseguite la cottura. In questo modo la farina usata per il pollo creerà in cottura una gustosa cremina che andrà ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Fate cuocere fino a quando il pollo sarà ben cotto e, se necessario, aggiungete un altro po’ di acqua per un piatto cremoso.

Straccetti di pollo con funghi e peperoncino

Conservazione

Gli straccetti di pollo con funghi e peperoncino vanno consumati ben caldi subito dopo la preparazione. Si conservano per al massimo un giorno in frigo ed andranno ripassati in padella prima di servirli.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la preparazione di questo secondo piatto potete utilizzare delle fette di tacchino in alternativa al pollo. Se gradite aggiungete più pomodori o della polpa per un piatto ricco e sostanzioso. Pulite accuratamente i funghi, senza lasciarli troppo tempo sotto acqua corrente o ne rilasceranno molta durante la fase di cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!