Torta di patate con salsiccia, funghi ed Emmenthal

La torta di patate (nota anche come “Gateau”, dal linguaggio francese) è un secondo piatto molto gustoso, che può essere realizzato in tante versioni, ad esempio con prosciutto cotto e mozzarella oppure con le verdure.

Torta di patate con salsiccia, funghi ed Emmenthal
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta di patate con salsiccia, funghi ed Emmenthal è una variante ricca e saporita, indicata per una cena in famiglia e saprà deliziare tutti al primo assaggio.

Economica e di facile preparazione, vediamo la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 1500 g di patate
  • 200 g di salsiccia
  • 200 g di funghi champignon
  • 150 g di emmenthal
  • 1 uova
  • 3 cucchiai di grana padano
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pangrattato
  • q.b di burro

Preparazione

Realizzare la torta di patate con salsiccia, funghi ed Emmenthal è abbastanza semplice, tuttavia è necessario seguire con attenzione tutti i passaggi, al fine di ottenere un secondo piatto perfetto. Per iniziare lavate con cura le patate con la buccia e mettetele in una pentola con abbondante acqua fredda e circa 10 gr. di sale.

Posizionate la pentola sul fuoco e lessate le patate per circa 40 minuti. Quando sono cotte, scolatele e passatele nello schiacciapatate, per ottenere una purea molto fine. Trasferite le patate in una ciotola piuttosto capiente, quindi aggiungete l’uovo, il Grana Padano grattugiato fresco, sale e pepe a piacere.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, per ottenere un composto soffice ed omogeneo. Tenete da parte la preparazione a base di patate e procedete con la cottura del ripieno. In una padella di medie dimensioni mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva.

Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio è dorato aggiungete la salsiccia fresca sbriciolata e saltatela per qualche minuto, mescolando continuamente. A questo punto unite anche i funghi champignon affettati e saltate il tutto a fiamma vivace per circa 5 minuti, infine abbassate leggermente la fiamma, coprite con un coperchio e continuate la cottura per altri 15 minuti circa.

Quando il condimento è pronto, trasferitelo su un piatto e lasciatelo raffreddare (non sarà necessario aggiungere sale). Non appena il condimento è tiepido, potrete procedere con la preparazione della torta di patate.

Prendete una teglia rotonda del diametro di circa 24 cm e ungetela con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. Spolverizzatela con del pangrattato e distribuitevi sopra uno strato omogeneo di patate alto circa 1 cm. Versatevi sopra il condimento di salsiccia e funghi, quindi completate con l’Emmenthal a fettine. Richiudete la torta con un altro strato di patate e sigillate bene i bordi, infine ungete la superficie con dell’olio e spolverizzatela con il pangrattato.

Aggiungete qualche fiocchetto di burro e infornate a 180°C per circa 45-50 minuti (forno statico). Quando la torta di patate è cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

Torta di patate con salsiccia, funghi ed Emmenthal

Conservazione

Questo delizioso secondo piatto può essere conservato a temperatura ambiente per circa 2-3 ore, dopo di che è consigliabile riporlo in frigorifero per al massimo 48 ore.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

La torta di patate è un secondo piatto delizioso e molto apprezzato a tutte le età. Ci si può sbizzarrire con gli ingredienti del ripieno, anche in base alle proprie esigenze alimentari. Se pensate che la salsiccia sia troppo pesante da digerire, potrete sostituirla con del prosciutto cotto a fette.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!