Gateau di patate con prosciutto cotto, funghi e formaggi

Il gateau di patate con prosciutto cotto, funghi e formaggi è un piatto unico delizioso, ricco e perfetto anche da servire come antipasto in un buffet. Ecco la ricetta

Gateau di patate con prosciutto cotto, funghi e formaggi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gateau di patate con prosciutto cotto, funghi e formaggi è un piatto unico sfizioso dal ripieno filante, ideale da servire durante una cena in famiglia. Una variante del classico gateau di patate davvero gustosa.

Il gateau di patate (in italiano “torta”) è un’ottima idea come secondo piatto per una cena in compagnia oppure come antipasto, se tagliato a cubetti. Può essere farcito in tanti modi; in questa ricetta troviamo i funghi trifolati ma se lo preferite potete sostituirli con altri tipi di ortaggi.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 100 g di provola
  • 100 g di mozzarella
  • 200 g di funghi champignon
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di grana padano
  • q.b di pangrattato
  • q.b. di sale

Preparazione

Per realizzare il gateau di patate con prosciutto cotto, funghi e formaggi innanzitutto lavate accuratamente le patate e mettetele ancora con la buccia in una pentola capiente con 2 cucchiai di sale e abbondante acqua fredda. Accendete il fuoco a fiamma media e fate cuocere le patate per circa 45 minuti dal bollore (il tempo di cottura dipende dalla grandezza delle patate). Per verificare la cottura delle patate basterà infilzarle con uno spiedino di legno.

Mentre attendete la cottura delle patate, preparate i funghi champignon trifolati. Pulite accuratamente i funghi e affettateli in maniera sottile. In una padella di medie dimensioni mettete lo spicchio d’aglio schiacciato, l’olio extra vergine d’oliva e la noce di burro, quindi accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio diventa dorato unite i funghi.

Fate saltare i funghi a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che abbassate la fiamma e lasciateli cuocere fino a quando diventano teneri. Quando i funghi sono cotti, lasciateli raffreddare su di un piatto.

Dopo aver verificato la cottura delle patate, scolatele e fatele raffreddare sotto l’acqua corrente fredda, quindi sbucciatele mentre sono ancora tiepide. Passatele con uno schiacciapatate e riducetele in una purea molto fine, quindi aggiungete 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva, una presa di sale e infine il Grana Padano grattugiato fresco.

Lavorate le patate con le mani umide, fino ad ottenere un composto sodo. Oleate una teglia del diametro di 24 cm e cospargete del pangrattato in maniera uniforme, quindi distribuite uno strato abbondante di patate sul fondo (senza creare vuoti). Aggiungete uno strato generoso di prosciutto cotto, i funghi trifolati ben sgocciolati, uno strato di provola dolce e infine uno strato di mozzarella.

Completate il gateau con un ultimo strato piuttosto spesso di patate, oleatelo per bene in superficie quindi spolverizzate con dell’altro pangrattato. Distribuitevi sopra qualche fiocchetto di burro e infornate a 200°C per circa 45 minuti (forno statico). Quando il gateau di patate è perfettamente dorato sfornatelo e lasciatelo raffreddare prima di tagliarlo.

In alternativa potete preparare uno sformato di patate al forno o uno gateau di patate alle zucchine.

Gateau di patate con prosciutto cotto, funghi e formaggi

Conservazione

Il gateau di patate con prosciutto cotto, funghi e formaggi si conserva in frigorifero per un massimo di 2 giorni.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Questa portata è un'idea sfiziosa per una cena fredda oppure può essere servita come antipasto. Per una versione vegetariana, sarà possibile sostituire il prosciutto cotto con delle fette di melanzane fritte. Potete arricchire il vostro gateau aggiungendo un altro tipo di formaggio filante, ad esempio la scamorza affumicata. Consumatelo tiepido oppure freddo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!