Sformato di verdure

Lo sformato di verdure è un contorno molto originale e sfizioso, perfetto anche per chi non ama molto le verdure. Vediamo la ricetta per prepararlo ed alcune varianti altrettanto golose e semplici

Sformato di verdure
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo sformato di verdure è un contorno dai sapori semplici ma al contempo molto elegante e raffinato, adatto quindi le situazioni più diverse. lo sformato di verdure viene preparato con diverse verdure diverse, che possono anche cambiare a seconda dei gusti e delle esigenze, ma il risultato è davvero molo goloso. Lo sformato di verdure costituisce, per questo, un’ottima idea per far mangiare le verdure anche ai più piccoli, che lo solitamente no ne sono molto ghiotti. Vediamo, quindi, come preparare un ottimo sformato di verdure.

Ingredienti

  • 200 g di zucchine genovesi
  • 180 g di piselli
  • 200 g di peperone rosso e giallo
  • 180 g di carote
  • 150 g di spinaci
  • 100 g di cipolla
  • 200 g ricotta
  • 130 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 3 uova
  • 40 g di burro
  • 40 g di pangrattato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Sformato-di-verdure-73717

Preparazione

Per iniziare la preparazione dello sformato di verdure dovete partire dalla preparazione dei vari ingredienti che servono per la ricetta. le verdure, infatti, andranno lavate e poi tagliate a cubetti.

Come prima cosa per la preparazione dello sformato di verdure dovete prendere una padella ben capiente ed aggiungervi la cipolla ed il burro. Quando al cipolla sarà completamente appassita potete aggiungere tutte le verdure e fare continuare la cottura per circa 15 minuti. Aggiustate, quindi, di sale e di pepe.

Lasciate freddare, quindi, le verdure e poi spostatele in una ciotola ben capiente all’interno della quale aggiungerete il pan grattato e il parmigiano reggiano grattugiato. Amalgamate per bene il tutto così da creare un composto ben morbido.

Unite, quindi, le uova e la ricotta e continuate ad amalgamare per bene il tutto. A questo punto avrete ottenuto il composto necessario per lo sformato di verdure per cui non vi resta che spostarlo su uno stampo, che potete decidere liberamente voi. Bagnate con olio ed un po’ di pan grattato lo stampo così che lo sformato di verdure non si attacchi una volta cotto.

Mettete, quindi, lo sformato di verdure in forno preriscaldato a 180°C per circa mezzora. Quando lo sformato di verdure sarà pronto non vi resta che lasciarlo freddare e poi sformarlo su un piatto di portata e servirlo ai vostri ospiti. Il risultato sarà davvero molto gustoso.

Sformato-di-verdure-73717

Consigli e varianti

Lo sformato di verdure può essere arricchito o modificato davvero in mille modi, aggiungendo o sostituendo le verdure che più amate a quelle proposte in questa preparazione. Per rendere il vostro sformato di verdure ancora più goloso potete anche aggiungere del formaggio a dadini così che questi poi si sciolgano una volta in forno.

Lo sformato di verdure è molto amato, ma in alternativa potete servire un classico contorno di patate al forno, patate sabbiose, patate duchessa, bocconcini di patate con pancetta, patate e peperoni, dei carciofi gratinati, carciofi alla romana, involtini di melanzane, flan di patate o un flan di spinaci. Il risultato sarà sempre molto goloso e buono.

Conservazione

Lo sformato di verdure si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero se coperto con della pellicola trasparente. Prima di essere servito nuovamente ai vostri ospiti lo sformato di verdure andrà scaldato in forno per una decina di minuti o passato per una decina di secondi la microonde.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!