Cestini di frutta

I cestini di frutta sono un vero classico della pasticceria realizzato con un base di frolla farcita con crema e decorata con frutta fresca. Vediamo insieme come realizzarli ed in quali varianti servirli ai vostri ospiti per portare a tavola più combinazioni di sapori e di colori

Cestini di frutta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cestini di frutta sono un vero e proprio classico della pasticceria, realizzato in tutto il mondo ma soprattutto adatti ad ogni stagione dell’anno. I cestini di frutta, infatti, possono essere realizzati in tantissimi modi, utilizzando la frutta più adatta alla stagione nella quale vi trovate. I cestini di frutta, inoltre, piacciono tantissimo e sono sempre garanzia di grande successo. Vediamo, quindi, come preparare degli ottimi cestini di frutta.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 260 g di farina 00
  • 170 g di burro
  • 220 g di zucchero a velo
  • la scorza di un limone grattugiato
  • un pizzico di sale
  • 5 tuorli

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 6 tuorli di uova
  • 45 g di amido di mais
  • 140 g di zucchero
  • 400 ml di latte fresco
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 ml di panna fresca liquida

Ingredienti per guarnire

  • 2 Fragole
  • 2 Kiwi
  • 10 mirtilli
  • 10 lamponi
  • 100 ml di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • Gelatina in polvere q.b.

Cestini-di-frutta-82132

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cestini di frutta dovete partire dalla realizzazione della pasta frolla che vi servirà come base. Per fare questo aggiungete all’interno di un mixer farina, un pizzico di sale, il burro e la scorza di limone grattugiata. Amalgamate per bene il tutto così da ottenere un composto per ben sabbioso e poi spostatevi sul piano di lavoro.

Formate la classica fontana ed al centro aggiungete le uova. Lavorate per bene il tutto e formate una palla d’impasto, che avvolgerete nella pellicola trasparente e metterete a riposare per almeno un’ora in frigorifero così che si compatti per bene. Per la ricetta completa cliccate qui.

Mentre aspettate che la frolla è pronta per essere lavorata dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera, che dovrà riposare prima di poter essere utilizzata. Come prima cosa portate il latte, la panna e la vanillina a sfiorare il bollore sul fuoco. A parte lavorate lo zucchero e le uova a formare una crema ben densa a cui aggiungerete l’amido di mais setacciato. A questa aggiungerete il composto messo a scaldare prima a filo, continuando ad amalgamare per bene il tutto prima di rimettere tutto sul pentolino e fare addensare per qualche minuto. Quando la crema si sarà addensata mettetela in una ciotolina a freddare coperta con della pellicola a contatto e poi a riposare in frigo per circa un’ora così che sia ben solida poi per farcire i vostri cestini di frutta. Per la ricetta completa cliccate qui.

Quando la pasta frolla avrà riposato procedete a stenderla sul piano di lavoro ottenendo una sfoglia di circa 4-5 mm e ricavate, tramite uno stampino dai bordi ondulati, dei cerchi di pasta, che andranno poi modellati all’interno dell’apposito stampino per i cestini di frutta.

Fate aderire per bene l’impasto al fondo ed ai bordi dei vari stampini e bucherellatene la pasta con i rebbi di una forchetta così che la frolla in fase di cottura non si gonfi troppo. Fatto questo i vostri cestini di frutta andranno messi in forno preriscaldato a 180°c per circa 20 minuti. Quando saranno appena dorati potrete toglierli dal forno e lasciarli intiepidire per una decina almeno di minuti.

Quando anche la crema pasticcera sarà pronta potete passare alla composizione vera e propria dei cestini di frutta. All’interno dei cestini aggiungete la crema pasticcera aiutandovi con un sac poche. Passate adesso alla decorazione dei cestini di frutta.

Per fare questo dovrete preparare la gelatina, quindi inserite all’interno di un pentolino l’acqua, lo zucchero e una bustina di gelatina in polvere. Amalgamate il tutto e portate a bollore continuando fino a quando il composto non sarà diventato ben trasparente.

Fatto questo dedicatevi alla frutta, che andrà sbucciata e lavata accuratamente prima di poter procedere al taglio in fettine. Realizzate i tagli in base alla decorazione che volete realizzare dando libero sfogo alla vostra fantasia nell’abbinamento di sapori e colori.

Decorate, quindi, i cestini di frutta con la frutta e solo per ultimo spennellate l’interno cestini di frutta con la gelatina realizzata prima. A questo punto non resta che fare freddare i cestini di frutta in frigo per almeno un’ora prima di servirli ai vostri ospiti.

Cestini-di-frutta-82132

Consigli e varianti

I cestini di frutta possono essere realizzati davvero in mille modi, lasciandovi guidare dalla fantasia ma anche dalla stagione nella quale vi trovate così da scegliere sempre la frutta di stagione.

I cestini di frutta vengono solitamente farciti con la crema pasticcera ma nulla vi vieta di utilizzare della crema al cioccolato o della crema al caffè. Il risultato sarà sempre molto goloso.

Conservazione

I cestini di frutta si conservano per 3 giorni al massimo in frigorifero coperti con della pellicola trasparente o chiusi all’interno di un contenitore ermetico.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!