Marmellata di pere e cioccolato bianco

La marmellata di pere e cioccolato bianco è ideale da spalmare su pane e fette biscottate ma anche per farcire vari tipi di dolci. Ecco la ricetta

Marmellata di pere e cioccolato bianco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La marmellata di pere e cioccolato bianco affonda le sue radici in antiche tradizioni. Le pere williams sono perfette per questa preparazione, con la loro polpa dolce e succosa, rendono la marmellata ancora più aromatica senza bisogno di aggiungere spezie.

Il cioccolato bianco, invece, dà alla confettura una nota vellulata e particolare, tant’è che si potrebbe pensare di mettere in dispensa dei piccoli vasetti da regalare a Natale agli amici. 

Vediamo, quindi, insieme come preparare questa ottima marmellata.

Ingredienti

  • 1 kg di pere williams
  • 250 g di cioccolato bianco
  • 1 limone
  • 600 g di zucchero

Preparazione

Per iniziare la preparazione della marmellata di pere e cioccolato bianco per prima cosa accertatevi sempre che le pere siano abbastanza mature, altrimenti la vostra confettura risulterà dura e non cremosa.

Togliete la buccia e la parte interna delle pere e riducetele a cubetti. Prendete una ciotola capiente, inserite le vostre pere tagliate e aggiungete lo zucchero. Date una bella mescolata e fate macerare qualche ora in modo che le pere tirino fuori tutto il loro succo. Spremete il succo del limone.

Prendete una pentola antiaderente e versate dentro le vostre pere macerate il succo del limone e cominciate a cuocere a fiamma molto bassa per almeno trenta minuti. Mescolate ogni tanto in modo che la marmellata non si attacchi sul fondo.

Mentre questa cuoce, prendete il cioccolato e tagliatelo a cubetti. Passati i trenta minuti aggiungetelo alla composta, mescolate e fate andare ancora per dieci minuti, o fino a che la marmellata non superi “l’esame del cucchiaio”, ovvero prendete un cucchiaino, intingetelo nella composta, fate raffreddare. Se la confettura non cola dal cucchiaio vuol dire che si è addensata al punto giusto.

Passate all’importantissima sterilizzazione dei vasetti. In una pentola capiente fate bollire dell’acqua, mettete i vostri vasetti a sterilizzare per almeno dieci minuti. Inserite, poi, i coperchi e fate andare ancora 5 minuti. Scolateli su un telo da cucina e fateli asciugare.

Riempiteli con la vostra marmellata ancora calda, chiudete molto bene e mettete i vasetti a testa in giù per tutta la notte, in modo che si crei il sottovuoto.

In alternativa potete preparare una marmellata di pesche o una marmellata di fragole.

Conservazione

La marmellata di pere e cioccolato bianco se seguite le buone regole di sterilizzazione si conserva per diversi mesi.

I consigli di Elena

Il consiglio fondamentale è la sterilizzazione dei vasetti. Fatelo sempre. Consiglio le pere Williams, ma se trovate un'altra varietà di pere che sapete succose e mature usatele pure. Io adoro la variante con il cioccolato bianco ma si può benissimo usare del cioccolato fondente o extra, riducendo i grammi a 150. Per chi ama un tocco alcolico si può aggiungere un po' di rum a fine preparazione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!