Rigatoni con tonno e zucchine

I rigatoni con tonno e zucchine sono un primo piatto molto semplice da preparare, gustoso e abbastanza leggero. Ecco la ricetta

Rigatoni con tonno e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I rigatoni con tonno e zucchine sono un primo piatto molto semplice e veloce da preparare, davvero gustoso e dal sapore particolare.

E’ un piatto piuttosto light perchè non contiene grassi ed inoltre sia il tonno che le zucchine sono due ingredienti che vengono spesso consumati da chi segue un regime dietetico ipocalorico.

Inoltre se siete amanti della pasta fredda, questa ben si presta ad essere consumata anche qualche ora dopo la preparazione: è quindi ideale da portare in ufficio o fuori casa.

Vediamo quindi come realizare i rigatoni con tonno e zucchine.

Ingredienti

  • 320 g di rigatoni
  • 300 g di zucchine genovesi
  • 200 g di tonno sott’olio
  • 4 acciughe sott’olio
  • 100 ml di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 100 ml di acqua
  • 1 dado vegetale
  • q.b di pepe
  • q.b di erba cipollina

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei rigatoni con tonno e zucchine bisogna partire dalla pulizia delle zucchine. Mondatele, eliminate le estremità, lavatele, asciugatele e poi tagliatele a rondelle.

Tritate le alici non troppo finemente e mettetele in un tegame con 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio schiacciato. Fatele sciogliere a fuoco medio mescolando di tanto in tanto.

Successivamente unite le zucchine e fatele rosolare a fuoco vivace mescolando spesso. Sfumate con il vino e fatelo evaporare. A questo punto aggiungete il dado vegetale e l’acqua e lasciate cuocere per 5 minuti, finchè le zucchine non risulteranno cotte. Nel frattempo sgocciolate il tonno e unitelo al condimento: fatelo insaporire per 2 minuti e poi togliete il tegame dal fuoco. 

Lessate i rigatoni e poi scolateli al dente, ricordandovi di tenere qualche mestolo di acqua di cottura da parte. Aggiungete la pasta al condimento e mescolate energicamente affinchè tutti gli ingredienti si amalgamino perfettamente. Se necessario, aggiungete l’acqua di cottura della pasta.

Completate con una spolverata di pepe nero e una manciata di erba cipollina tritata.

In alternativa potete preparare degli spaghetti zucchine e pomodori o della pasta tonno e peperoni.

Conservazione

I rigatoni con tonno e zucchine si conservano per al massimo un giorno in frigorifero in un contenitore ermetico. Se li consumate freddi lasciateli fuori dal frigo per almeno mezzora prima di servirli.

I consigli di Sanny - Organizzo e Cucino

In questo caso ho utilizzato il dado vegetale in combinazione con l'acqua per rendere piuttosto veloce la preparazione del condimento; in alterativa potete utilizzare 100 ml di brodo vegetale, che si prepara facendo bollire per almeno 45 minuti in 1 litro d'acqua degli ortaggi a vostro piacimento (solitamente: 1 pomodoro, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipolla e un mazzetto di prezzemolo). Il tonno non deve cuocere a lungo ed inoltre può essere sostituito con dello sgombro sott'olio in scatola.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!