Primi Piatti   •   Risotti   •   Vegeteriano   •   Light

Risotto agli spinaci

Il risotto agli spinaci è un primo piatto leggero, gustoso e molto originale. Si prepara velocemente e sarà un ottimo modo per far mangiare le verdure anche ai più piccoli. Ecco la ricetta

Risotto agli spinaci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto agli spinaci è un primo piatto leggero, facilissimo da preparare e perfetto per i vegetariani che non consumano carne. Si tratta di una preparazione molto veloce, che ricorda quella dei classici risotti, ma che sarà molto originale e poco diffusa al tempo stesso.

Una ricetta da utilizzare per dei pranzi veloci o anche semplicemente per portare a tavola un primo piatto saporito e sfizioso. Il risotto agli spinaci si potrà preparare tutto l’anno dal momento che per la sua realizzazione potrete utilizzare degli spinaci freschi o anche congelati, a seconda delle situazioni ma anche dei gusti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo risotto agli spinaci.

Ingredienti

  • 500 gr di spinaci
  • 300 gr di riso
  • 1,3 l di brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di formaggio grattugiato a scelta

Preparazione

Per iniziare la preparazione del risotto agli spinaci dovete partire proprio dagli spinaci. Se utilizzate quelli surgelati dovrete lessarli in abbondante acqua salata per 15 minuti, mentre se utilizzate degli spinaci freschi dovrete lavarli accuratamente per eliminare le parti terrose e poi mettere a stufare in una padella antiaderente con un goccio d’acqua.

Coprite con il coperchio ed in pochi minuti avrete degli spinaci perfettamente cotti. In entrambi i casi, quando gli spinaci saranno perfettamente cotti e privati dell’acqua in eccesso dovrete aggiungerli all’interno di un mixer e tritarli finemente.

Nel frattempo in una padella aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e mettete a soffriggere la cipolla che avrete tritato finemente. Quando la cipolla inizierà ad appassire potete aggiungere il riso e farlo tostare per qualche minuto. Aggiungete, adesso, poco per volta il brodo vegetale e fate proseguire la cottura, aggiungendone dell’altro poco per volta così che il risotto abbia sempre il giusto liquido di cottura.

Quando il riso sarà quasi cotto aggiungete gli spinaci e fate andare il tutto per qualche minuto. Aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e servite ai vostri ospiti con una spolverizzata di formaggio grattugiato.

In alternativa potete servire un risotto al basilico o un risotto ai funghi, piatti ottimi che piacciono sempre a tutti.

Conservazione

Il risotto agli spinaci, come tutti i risotti, è ottimo da consumare ben caldo subito dopo averlo preparato.

I consigli di Fidelity Cucina

Questo piatto sarà ottimo anche per dei vegani se omettete il formaggio nella preparazione. In questo modo farete contenti tutti, anche i celiaci dal momento che non vi sono tracce di glutine all’interno di questo primo piatto. Insomma, un piatto davvero versatile che metterà d’accordo proprio tutti e che costituirà un ottimo modo per far mangiare le verdure ai più piccoli.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti
Pamela Belli

09 febbraio 2016 - 13:35:23

sembra molto invitante

0
Rispondi