Peperoni ripieni light

I peperoni ripieni light sono un secondo piatto molto gustoso, cotto in forno con pochi grassi e perfetto da consumare anche freddo. Ecco la ricetta

Peperoni ripieni light
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I peperoni ripieni light sono una variante dei classici peperoni ripieni, realizzati in questo caso al forno e con un ripieno molto leggero, realizzato con verdure e pangrattato che insieme danno vita ad una farcitura golosa e davvero irresistibile.

La preparazione di questo piatto è molto semplice, non vi porterà via tanto tempo e potrete anche decidere di cuocerla in padella a seconda dei vostri gusti. Per dei peperoni ripieni vegetariani, inoltre, potete decidere di utilizzare soltanto dei formaggi senza caglio animale.

Vediamo, quindi, insieme come preparare i peperoni ripieni ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 6 peperoni
  • 40 g di pangrattato
  • q.b di parmigiano reggiano
  • 2 cipolle
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di capperi
  • q.b di concentrato di pomodoro

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei peperoni ripieni light dovete partire dai peperoni. Prendete 4 dei peperoni indicati in ricetta e privateli del picciolo, di semi e filamenti interni. Sciacquateli sotto abbondante acqua fredda corrente ed a questo punto metteteli all’interno di una teglia precedentemente foderata con della carta da forno e fate cuocere in forno per 20 minuti 180°C. Cercate di tenere i peperoni integri durante questa fase così da poterli riempire e presentarli in maniera più elegante ai vostri ospiti.

Dedicatevi quindi al ripieno. Prendete i due peperoni rimasti, ripuliteli per bene e riduceteli in piccoli cubetti. Utilizzate i peperoni dei colori che più preferite in base al risultato finale che volete ottenere ed alle varie sfumature di sapore che volete dare al piatto. Prendete una padella capiente, mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva ed aggiungete una manciata di capperi e del concentrato di pomodoro. Aggiungete quindi il pangrattato e fate andare il tutto per qualche minuto fino a quando il pangrattato inizierà a dorarsi.

In un’altra padella aggiungete dell’altro olio extravergine d’oliva e fate cuocere i peperoni e la cipolla ridotta in fette, aggiustando di sale e pepe. Quando il pangrattato sarà appena dorato toglietelo dalla padella ed aggiungetelo ai peperoni. Fate andare il tutto per qualche altro minuto e spegnete la fiamma. Quando il composto inizierà a freddarsi potrete aggiungere il formaggio grattugiato.

Quando i peperoni saranno ormai ammorbiditi toglieteli dal forno e farciteli con il composto che avete appena preparato. I peperoni ripieni andranno rimessi in forno per un’altra decina di minuti così che tutti i sapori si amalgamino tra loro ed i peperoni terminino la loro cottura.

I peperoni ripieni light sono quindi pronti per essere serviti ai vostri ospiti quando sono ancora ben caldi così da poterli apprezzare al massimo.

In alternativa potete preparare dei peperoni ripieni filanti al forno o dei peperoni ripieni alla siciliana.

Peperoni ripieni light

Conservazione dei peperoni ripieni light

I peperoni ripieni light si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di servire nuovamente ai vostri ospiti dovrete scaldarli passandoli per qualche minuto in forno tradizionale o per qualche secondo a microonde.

I consigli di Fidelity Cucina

Arricchite il ripieno del formaggio grattugiato che più preferite, più o meno stagionato, oppure aggiungendo dei pezzettini di scamorza o di provola per rendere il ripieno filante e quindi dare una nota ancora più gustosa alla vostra preparazione. Il risultato sarà un piatto molto gustoso e particolare ma soprattutto buonissimo!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!