Straccetti di tacchino con zucchine in salsa all’arancia e curry

Gli straccetti di tacchino con zucchine in salsa all'arancia e curry sono un secondo piatto semplice ma particolare al tempo stesso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Straccetti di tacchino con zucchine in salsa all’arancia e curry
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli straccetti di tacchino con zucchine in salsa all’arancia e curry sono un piatto leggero, a base di carne di tacchino e zucchine che diventa particolarmente stuzzicante grazie alla presenza del curry. Una miscela di spezie dal profumo coinvolgente e dal sapore pungente, unito al succo d’arancia che in cottura perde la sua caratteristica acidità rilasciando tutta la sua dolcezza.

Un secondo piatto interessante, saporito e con una marcia in più, perfetto anche per i più piccoli sostituendo il curry con del rosmarino in polvere. Abbinatelo per esempio al riso bollito ed avrete un eccellente piatto unico. 

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 200 g di tacchino
  • 200 g di zucchine
  • 30 g di burro
  • 1 arancia
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di curry
  • q.b di cipolle
  • q.b di farina 00
  • q.b di sale

Preparazione

Per realizzare gli straccetti di tacchino con zucchine in salsa all’arancia e curry partite dalla carne di tacchino (potete utilizzare la fesa oppure il petto). Sgrassatela ed eliminate eventuali residui di pelle e tagliatela in striscioline abbastanza sottili e non troppo regolari per il senso della lunghezza. Infarinate gli straccetti così ottenuti con della farina bianca. Eliminate la farina in eccesso e fateli cuocere a fuoco medio in una padella antiaderente con il burro già ben caldo.

Fateli rosolare solo per qualche minuto, il tempo necessario a farli dorare leggermente in superficie da entrambi i lati. A questo punto toglieteli dal fuoco e aggiungete un pizzico di sale (aggiungete il sale solo dopo averli rosolati per evitare che la carne si indurisca). Ora dedicatevi alle zucchine che una volta lavate, taglierete per il senso della lunghezza,e quindi a mezze rondelle non troppo spesse. Mettetele a cuocere in una padella a fuoco medio con l’olio extravergine d’oliva e la cipolla. Fate rosolare per un paio di minuti, aggiungete il curry, un pizzico di sale, copritele con un coperchio e lasciate cuocere per qualche minuto a fuoco basso in questo modo inizieranno ad intenerirsi. 

Versate gli straccetti insieme al loro sughetto nella padella delle zucchine in questo modo la farina presente aiuterà la salsa ad addensarsi. Aggiungete il succo di un arancia e un bicchiere d’acqua calda, regolate di sale e lasciate cuocere a fuoco basso fino a quando il liquido si sarà ristretto e addensato leggermente.

Servite e consumate gli straccetti ben caldi.

In alternativa potete servire delle scaloppine al limone o dei bocconcini di pollo al forno.

Conservazione

Gli straccetti di tacchino con zucchine in salsa all’arancia e curry sono ottimi da consumare subito.

I consigli di Michela

Se non vi piacciono le spezie potete tranquillamente evitare di metterle, il risultato sarà più delicato ma comunque ottimo, adatto anche per i più piccini. Potete preferire al curry il più comune rosmarino. Inoltre è possibile sostituire la carne di tacchino con quella di pollo.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!