Mazzancolle alla catalana e pinzimonio di verdure

Le mazzancolle alla catalana e pinzimonio di verdure sono una variante del classico astice alla catalana. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Mazzancolle alla catalana e pinzimonio di verdure
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’astice alla catalana è antipasto o piatto di mare di cui esistono tante declinazioni e varianti, tutte buonissime e diverse, a seconda della località di mare o addirittura da ristorante a ristorante. 

Queste mazzancolle alla catalana e pinzimonio di verdure sono davvero deliziose, gustose e perfette per tantissime occasioni diverse.

Ecco la ricetta ed alcuni consigli.

Ingredienti

  • 12 mazzancolle
  • 3 coste di sedano
  • 30 g di radicchio pan di zucchero
  • 1 cetriolo
  • 3 carote
  • 1 peperone giallo
  • 2 cipolline
  • 1 finocchio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe nero in grani

Preparazione

Per preparare le mazzancolle alla catalana e pinzimonio di verdure dovette innanzitutto cuocere le mazzancolle intere con il loro carapace per 5 minuti in un cestello a vapore mettendo nell’acqua in ebollizione sotto, che non deve raggiungere l’altezza del cestello, anche due foglie di alloro.

Scolate e togliere le mazzancolle una a una dal dal cestello a vapore e privatele della testa ma non del carapace (guscio e zampe) e rimuovete il filo nero tirandolo sul dorso con uno stuzzicadenti. Tenete da parte.

Lavate abbondantemente e mondate privandoli dei filamenti duri e fibrosi le carote, le tre coste di sedano,  il cetriolo, il finocchio, il peperone e le cipolline fresche e tagliateli a striscioline o bastoncini per verticale, possibilmente tutti di lunghezza simile.

In un piatto da portata o un’insalatiera fare un letto di radicchio verde pandizucchero o cicorino a striscioline sul fondo e aggiungete il misto di verdure crude sistemandole ordinatamente o disponendole in modo casuale.

Completare infine la catalana con grissini tipo torinesi stirati o classici, inseriti tra i bastoncini di crudité di verdure e le code di mazzancolle a piacere. In una ciotolina sbattete olio extravergine di oliva con aceto bianco, sale e pepe nero appena macinato. Servite questo condimento a parte in cui intingere il pinzimonio di verdura, i crostacei e i grissini.

In alternativa potete preparare dei gamberoni al forno o dei gamberoni al guazzetto, altri due piatti molto semplici.

Conservazione

Le mazzancolle alla catalana e pinzimonio di verdure vanno consumate ben calde subito dopo la loro preparazione.

Elisabetta Pendola

I consigli di Elisabetta

Possiamo preparare una versione meno scenografica, più veloce ma non meno stuzzicante di catalana casalinga anche con dei gamberi già sgusciati e puliti sia freschi che surgelati, basterà sobbollirli brevemente in anticipo in una pentola con acqua salata e le foglie di alloro, otterremo una catalana tipo cocktail di gamberi in pinzimonio!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!