Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Senza lattosio

Polpette di ceci

Le polpette di ceci sono un ottimo antipasto, facile da preparare e molto economico. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Polpette di ceci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di ceci sono un ottimo antipasto, facile da realizzare e soprattutto molto economico. I ceci, infatti, sono utilizzati moltissimo alla cucina contadina e più povera perché hanno un basso costo ma se sapientemente utilizzati donano ai piatti un sapore davvero irresistibile.

In questo caso le polpette ricordano i famosi felafel che molti di noi conoscono e possono essere realizzati in tanti modi diversi, ad esempio senza uova oppure al forno e non fritte.

Vediamo, quindi, insieme come preparare le polpette di ceci ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di ceci
  • 1 cipolla
  • 1 uovo
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di rosmarino

Ingredienti per la panatura

  • 2 uova
  • q.b di farina 00
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per la preparazione delle polpette di ceci dovete partire proprio dall’ingrediente base di questa ricetta, ovvero proprio i ceci. Questi, infatti, andranno messi in ammollo almeno 12 ore prima di iniziare la preparazione così che si ammorbidiscano per bene.

L’ideale, quindi, è metterli in acqua la sera prima. Quando i ceci saranno ben morbidi mescolate e risciacquate eliminando in questo modo eventuali impurità presenti ancora sulla loro superficie e metteteli quindi a cuocere in abbondante acqua per circa un’ora. Quando questi saranno perfettamente cotti potrete condirli con olio, sale e pepe all’interno di una ciotola. Nel frattempo dedicatevi alla cipolla, che dovrà essere tritata molto finemente ed aggiunta all’interno del mixer insieme ai ceci, all’uovo, al sale, alpepe ed al rosmarino.

Fate andare il tutto all’interno del mixer per qualche secondo fino a quando avrete ottenuto un composto ben compatto e non più appiccicoso da cui dovrete ricavare le vostre polpette di ceci. Prendete una manciata di impasto, fatela roteare tra le mani così da dare una forma perfettamente sferica ed a questo punto le polpette sono pronte per passare alla panatura.

Sbattete in una ciotola le uova con un pizzico di sale, disponete in un’altra ciotola o su un piatto la farina 00 ed il pangrattato.

Per la panatura le polpette dovranno essere passate dapprima nella farina 00, successivamente nelle uova sbattute ed infine nel pangrattato, facendo attenzione ad eliminare eventuali residui sulla superficie, che rovinerebbero l’effetto finale della vostra preparazione. Se volete una doratura esterna ancora più marcata e spessa potete decidere di passare le polpette nuovamente nell’uovo e poi nel pangrattato.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le polpette di ceci possibili dall’impasto preparato prima. E’ il momento della cottura. In questo caso le polpette andranno fritte in olio ben caldo alla temperatura di 180°C. Fate dorare le polpette da entrambi i lati per circa 4-5 minuti per lato ed una volta ben dorate e pronte adagiatele su un piatto coperto con carta assorbente così che perdano l’olio in eccesso e risultino quindi più gustose da mangiare.

In alternativa potete preparare degli hamburger di lenticchie o delle polpette di zucchine. Ottime anche delle polpette di ceci e zucchine.

Polpette di ceci senza uova

Se volete realizzare le vostre polpette senza uova potete omettere questo ingrediente realizzando in questo modo una versione vegan che vada bene anche per chi ha rinunciato ai cibi di derivazione animale. In questo caso, per ovviare all’azione legante dell’uovo potete utilizzare del pane ammorbidito in un po’ di acqua.

Polpette ceci e patate

Per rendere l’impasto ancora più compatto e corposo potete decidere di aggiungere delle patate lesse, da schiacciare e ridurre in purea, all’impasto. La preparazione sarà la medesima ma il risultato finale sarà particolare. Se volete aggiungere una nota filante potete utilizzare dei cubetti di scamorza o di provola da inserire all’interno delle polpette durante la realizzazione.

Polpette fritte con ceci

Conservazione

Le polpette di ceci si conservano per al massimo un paio di giorni. L’ideale, però, è consumarle ben calde subito dopo la loro preparazione.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Utilizzate le erbe aromatiche che più preferite per dare un sapore sempre diverso alle vostre polpette. Per un sapore ed una consistenza ancora più morbida potete aggiungere anche la ricotta alla preparazione delle vostre polpette. Il risultato finale sarà davvero strepitoso e molto gustoso, stupirà tutti, bambini compresi, in ogni momento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!