Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Senza glutine

Salvia fritta in pastella senza glutine

La salvia fritta in pastella senza glutine è un'idea originale, semplice ma davvero sfiziosa. Ecco la ricetta

Salvia fritta in pastella senza glutine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ottima come  stuzzichino o antipasto, o anche come contorno, la salvia fritta in pastella senza glutine è una croccante golosità semplice da preparare e sempre molto apprezzata sulla tavola.

Per questa preparazione servono delle belle foglie grandi e sane di salvia da intingere in una pastella preparata con farina di ceci, acqua frizzante fredda da frigorifero e un pizzico di sale.  

Uno stuzzichino davvero speciale da preparare con estrema facilità e velocità. Questa ricetta è fatta con farina di ceci quindi senza glutine, molto leggera ed adatta anche ai celiaci.

Vediamo, quindi, come prepararla.

Ingredienti

  • 20 foglie di salvia
  • 50 g di farina di ceci
  • q.b di sale
  • q.b di olio di semi
  • 1 bicchiere di acqua frizzante

Preparazione

Per preparare la salvia fritta in pastella senza glutine lavate bene le foglie di salvia sotto abbondante acqua fresca corrennte, poi asciugatele su carta assorbente da cucina.

Versate la farina di ceci in una ciotola e aggiungete l’acqua frizzante fredda un poco alla volta, mescolando con una frusta o forchetta. Continuate a mescolare fino ad ottenere un pastella omogenea e priva di grumi, dopodichè regolate di sale a vostro piacere. Una volta pronta, intingete le foglie di salvia una per una nella pastella che avete preparato, girandole da entrambi i lati, fino a quando risulteranno completamente coperte di pastella.

Mettete sul fuoco a scaldare l’olio di semi, controllando che non superi i 180°C. A questo punto friggete le foglie di salvia pochi pezzi alla volta .

Quando le foglie saranno dorate, toglietele dall’olio e mettetele a scolare su della carta assorbente da cucina. Aggiustate di sale e servite le foglie di salvia fritte in pastella belle calde!

In alternativa potete preparare delle panelle o delle zucchine gratinate con mozzarella e formaggio.

Salvia fritta in pastella senza glutine

Conservazione

La salvia fritta in pastella senza glutine va consumata subito per apprezzarne la croccantezza.

Monica Buriola

I consigli di Monica

La pastella può essere preparata anche con la birra al posto dell'acqua gassata. Essendo questa una ricetta senza glutine e più leggera, io ho scelto di usare l'acqua frizzante. La birra di suo aiuterebbe a gonfiare di più la pastella e la renderebbe senz'altro molto appetitosa. E' solo questione di gusti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!