Bicchierini con crema diplomatica, panna, fragole e streusel alla vaniglia

I bicchierini con crema diplomatica, panna, fragole e streusel alla vaniglia sono un dessert al cucchiaio molto goloso, buono e bello da portare a tavola anche inun buffet di dolci. Ecco la ricetta

Bicchierini con crema diplomatica, panna, fragole e streusel alla vaniglia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Pochissimi passaggi, poche accortezze, fantasia nella composizione del dessert…e il gioco è fatto! Questi deliziosi bicchierini con crema diplomatica, panna, fragole e streusel alla vaniglia che sono perfetti come fine pasto in estate, come fresca merenda o da presentare a un buffet di dolci abbinano la semplicità di preparazioni di base di pasticceria con la meraviglia della frutta fresca che la stagione estiva ci regala! Crema diplomatica e frutta fresca insieme sono deliziose.

E se vorrete realizzare una versione gluten free per celiaci sarà semplicissimo, come trovate scritto in dettaglio nella sezione dei consigli!

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo ottimo dessert.

Ingredienti per la crema diplomatica

  • 75 g di tuorli
  • 250 ml di latte
  • 75 g di zucchero
  • 15 g di amido di mais
  • q.b di vaniglia in polvere
  • 250 g di panna da montare
  • 25 g di zucchero

Ingredienti per gli streusel

  • 75 g di farina 00
  • 30 g di zucchero a velo
  • 30 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di vaniglia in polvere

Ingredienti per decorare

  • 250 g di fragole

Preparazione

Per realizzare questi bicchierini con crema diplomatica, panna, fragole e streusel alla vaniglia partite dalla preparazione della crema pasticcera, che poi dovrà freddare.

Mettete un pentolino non troppo piccolo sul fuoco con il latte, facendo attenzione che non si attacchi o formi la pellicola in superficie. A parte montate i tuorli con lo zucchero e la vaniglia in polvere (o quella estratta dalla bacca fresca), poi unite l’amido di mais e frullate poco giusto per amalgamare il composto.

Quando il latte inizia a fare qualche bollicina, versate il composto montato dentro il latte e alzate un pochino la fiamma, senza girare. Il composto di uovo si abbasserà al centro e il latte inizierà a bollire: solo a quel punto inserite una frusta a mano, girate energicamente per qualche secondo, poi togliete dalla fiamma sempre girando qualche altro istante finchè non sarà addensata e senza grumi. Versate in un contenitore basso e largo e coprite subito con la pellicola, lasciando raffreddare. E’ consigliabile fare questa operazione uno o due giorni prima e conservare in frigorifero, in modo da risparmiare tempo!

Dedicatevi ora agli streusel, che non sono altro che briciole croccanti che completeranno la varietà di consistenza del dessert.

Mettete in un mixer la farina, lo zucchero, il burro, la vaniglia e il pizzico di sale, frullate tutto, e poi create con la punta delle dita delle briciole di impasto, che adagerete su una teglia da forno coperta con cartaforno. Mettete in frigo per mezz’ora o anche in freezer per 10 minuti, accendete il forno a 160°C e cuocete per circa 8/10  minuti.

Quando la crema sarà fredda rilavoratela un po’ con una frusta a mano, in modo da renderla omogenea, montate la panna con lo zucchero, tenetene da parte meno di un terzo, e addizionate il resto alla crema, utilizzando la frusta e amalgamando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Mentre gli streusel raffreddano, lavate e pulite le fragole, tagliatene qualcuna a fette per il senso della lunghezza e altre a spicchi, che serviranno per la decorazione: non tagliate queste ultime in pezzi troppo grossi, altrimenti il loro peso le trascinerà a fondo nella crema!

Prendete i bicchierini e cospargete il fondo con gli streusel, poi adagiate alcune fette di fragola lungo la parete del bicchiere cercando di farle aderire bene al vetro. Con un cucchiaio o meglio con l’aiuto della sac à poche, versate la crema all’interno del bicchierino fino a raggiungere la punta delle fragole, livellate bene e decorate con le fragole fresche. Utilizzate la panna restante per decorare arricchire la decorazione, magari aiutandovi con una sac à poche per un risultato esteticamente più accattivante.

Conservate in frigorifero fino al momento di servire.

In alternativa potete preparare delle coppe di crema diplomatica e fragole o una charlotte alle fragole. Perfetta anche una cheesecake fredda alle fragole.

Conservazione

I bicchierini con crema diplomatica, panna, fragole e streusel alla vaniglia si conservano per un paio di giorni in frigorifero.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Potrete realizzare una versione gluten free di questi bicchierini sostituendo negli streusel della farina di riso al posto di quella normale, e ricordando di realizzare la crema pasticcera con amido di mais! Potrete poi personalizzare questo dessert scegliendo altri frutti che più gradite e variando l'aroma arricchendo gli streusel con cannella, limone grattugiato o sostituendo metà della farina con farina di mandorle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!