Brownies al caramello

I brownies sono dei dolcetti soffici e golosi, che in questo caso vengono arricchiti dal caramello salato che dona una nota di sapore in più al piatto. Saranno perfetti da consumare a fine pasto o per una merenda golosa. Ottimi anche da regalare. Scopriamo insieme come si preparano al meglio

Brownies al caramello
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I brownies al caramello sono dei dolcetti di origini americane che non possono mancare sulla tavola dei più golosi in fatto di cioccolato. Croccanti all’esterno e soffici all’interno, in questo caso i classici brownies americani vengono arricchiti con dei pezzettini di caramelle mou, per essere poi serviti con del caramello salato.

Dal gusto irresistibile, ci si renderà presto conto che sarà difficile accontentarsi di assaggiarne una singola fetta. Ogni morso corrisponderà ad un piacere unico per il palato, al quale chiunque non potrà che leccarsi i baffi. Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 150 g di farina di mandorle
  • 100 g di caramelle mou
  • 75 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 3 uova
  • 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il caramello

  • 80 ml di panna da cucina
  • 100 g di caramelle mou
  • 1/2 cucchiaino di sale

Brownies al caramello

Preparazione

Per prepare i brownies al caramello iniziate tagliando grossolanamente il cioccolato fondente. Il cioccolato andrà poi fatto sciogliere a bagnomaria con l’aggiunta del burro a pezzetti; non appena comincierà a sciogliersi, mescolate finché non sarà completamente fuso. Una volta sciolto, toglietelo dal fuoco.

A questo punto preparate l’impasto. In una ciotola montate con la frusta elettrica lo zucchero con le uova fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungete la farina, la farina di mandorle, 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato e un pizzico di sale. Per ultimo unite il cioccolato sciolto e le caramelle tagliate grossolanamente. Amalgamate delicatamente per unire tutti gli ingredienti.

Imburrate ed infarinate una teglia rettangolare (oppure potete usare anche la carta da forno) di 25 cm x 30 cm di diametro e versate il composto. Infornate i brownies in forno statico preriscaldato a 175°C per circa 25-30 minuti (in forno ventilato preriscaldato a 170°C per circa 20-25 minuti). Una volta cotti, sfornateli e lasciateli a raffreddare su di una gratella.

Nel frattempo preparate il caramello. In una pentola portate a ebollizione la panna, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete le caramelle tagliate grossolanamente, 1/2 cucchiaino di sale e fate sciogliere il tutto a fuoco dolce. Prima di servire i brownies, tagliateli a cubetti e decorateli con il caramello. I brownies sono ora pronti per essere gustati.

Brownies al caramello

Conservazione

I brownies al caramello si conservano al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per realizzare la ricetta, usate il cioccolato fondente (minimo 70% di cacao). Quando fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, fate attenzione alla temperatura: evitate di far bollire la cioccolata e non usate il coperchio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!