Brownies al cioccolato extra fondente

I brownies sono dei soffici e golosissimi dolcetti americani ormai amati e consumati in tutto il mondo. In questa versione al cioccolato extra fondente saranno ancora più golosi e buoni. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Brownies al cioccolato extra fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Chi non ama i brownies? Questi golosi dolcetti americani, infatit, sono ormai conosciuti in tutto il mondo e realizzati di conseguenza in tantissime varianti diverse. I brownies al cioccolato extra fondente sono dei buonissimi dolcetti al cioccolato, i più famosi d’America, assieme ai cookies.

Questo dolce, dal sapore intenso ed avvolgente, richiede pochissimo tempo per la sua preparazione; un dessert quindi da preparare anche all’ultimo momento.

Fatti con ingredienti sani e genuini, che tutti abbiamo sempre in casa, questo dolce vi farà venire l’acquolina in bocca già durante la sua cottura in forno, il profumo che si sprigiona in tutta la casa é davvero irresistibile. Vediamo come si prepara.

Ingredienti

  • 100 g di burro
  • 150 g di cioccolato extra fondente
  • 3 uova
  • 1 fialetta di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 90 g di farina tipo 1
  • 150 g di zucchero
  • 20 g di cacao amaro

Brownies al cioccolato extra fondente

Preparazione

Iniziate la preparazione dei brownies al cioccolato extra fondente partendo proprio dal cioccolato.

Dopo aver portato l’acqua ad ebollizione abbassate la fiamma e sciogliete a bagnomaria il cioccolato insieme al burro e mescolate dolcemente aiutandovi con un cucchiaio di legno. Quando il cioccolato ed il burro si saranno fusi, diventando così un composto cremoso, continuando a mescolare aggiungete lo zucchero e trasferite il tutto in una ciotola più grande in modo da riuscire ad inserire il resto degli ingredienti.

A questo punto iniziate ad aggiungere le uova (cercate di utilizzare uova a temperatura ambiente) una per volta, aggiungete la successiva solo dopo che la prima è stata assorbita completamente dal composto. Incorporate il cacao e la farina setacciati e mescolate energicamente con una spatola finché gli ingredienti non si saranno mescolati per bene tra loro, aggiungete anche l’estratto di vaniglia ed il pizzico di sale.

Versate il composto ottenuto in una teglia rettangolare che avrete precedentemente foderato con della carta forno, cercate di livellare bene. Cuocete in forno preriscaldato a 170°C per 35 minuti circa. Togliete lo stampo dal forno e lasciate raffreddare bene.

Tagliate i vostri brownies al cioccolato extra fondente in tanti quadrotti e serviteli pure in tavola, magari accompagnati con un bel ciuffo di panna.

Brownies al cioccolato extra fondente

Conservazione

I brownies al cioccolato extra fondente si conservano per 2-3 giorni in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Per la preparazione del dolce scegliete la dimensione dello stampo a seconda di quanto alti volete i vostri brownies. Se non avete dell’estratto di vaniglia potete sostituirlo con una bustina di vanillina. Fate sempre la prova stecchino prima di estrarre la teglia dal forno, solo quando dopo averlo infilato nel dolce sarà asciutto potrete sfornare.

Altre ricette interessanti
Commenti
Gloria La Barbera
Gloria La Barbera

01 giugno 2018 - 16:44:59

Che buoni, i brownies sono tra i miei dolci preferiti

0
Rispondi