Brownies senza burro, con doppio cioccolato, ricotta e nocciole

Con dei brownies si fa sempre centro. Un dolcetto tipicamente americano che può essere declinato in tantissime varianti diverse. In questa versione senza burro, con doppio cioccolato, ricotta e nocciole sono una vera goduria. Scopriamo come prepararli

Brownies senza burro, con doppio cioccolato, ricotta e nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I brownies sono dei dolcetti americani caratterizzati dal fatto di essere morbidi, cremosi e cioccolatosi.

Solitamente contengono molto burro, ma in questa versione ci sono soltanto tre cucchiai di olio extravergine d’oliva. Come fanno allora ad essere così morbidi, cremosi ed avvolgenti? Grazie agli albumi montati a neve e ad un ingrediente segreto… la ricotta!

Un dolce che, una volta assaggiato, non potrà più mancare tra le vostre ricette di fiducia! Facile e veloce da preparare, un successo assicurato! Non resta quindi che mettersi all’opera ed iniziare a preparare i brownies senza burro, con doppio cioccolato, ricotta e nocciole.

Ingredienti

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 100 g di ricotta
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di nocciole
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di farina 00

Brownies senza burro, con doppio cioccolato, ricotta e nocciole

Come preparare i brownies senza burro

Preparare questi brownies senza burro è molto semplice e veloce. Per prima cosa dividete i tuorli dagli albumi e metteteli in due ciotole diverse.

Aggiungete metà dello zucchero nella ciotola dei tuorli, poi unite anche i due cucchiai di farina (per la versione senza glutine potete usare la farina di riso) e iniziate a montare il composto con una frusta elettrica o a mano.

Nel frattemo sciogliete il cioccolato, 100 g,  a bagno maria o nel microonde e aggiungetelo al composto insieme anche all’olio d’oliva (oppure di semi) e alla ricotta. Unite il tutto mescolando con una frusta. Riprendete gli albumi e montateli a neve, una volta che saranno montati aggiungete la restante metà dello zucchero e montate il tutto ancora per qualche secondo. Incorporate gli albumi al resto degli ingredienti, mescolando molto delicatamente dal basso verso l’alto.

E’ essenziale fare questo passaggio in modo delicato, quindi senza fruste elettriche, percè altrimenti gli albumi si smonterebbero. Frullate 50 g di nocciole e unitele all’impasto, poi tagliate a pezzetti i 50 gr di cioccolato fondente rimasti e aggiungete anche quelli. Versate l’impasto in una teglia ricoperta con carta da forno, poi cospargete la superficie con 30 gr di nocciole intere.

Infornate a 180°C per circa 25 minuti, poi fate la prova stecchino. Quando la torta ha una bella crosticina ma all’interno è ancora un po’ umida, allora è perfetta.

Brownies senza burro, con doppio cioccolato, ricotta e nocciole

Come conservare i brownies senza burro

Questi brownies si conservano per circa 3-4 giorni in un contenitore ermetico oppure sotto una campana di vetro.

Gaia Raimondi

I consigli di Gaia

Vi consiglio di assaggiare i vostri brownies cioccolatosi e cremosi senza burro sia tiepidi che freddi da frigo. Nei due casi hanno due consistenze diverse, ma ugualmente golosissime.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!