Cheesecake all’arancia al forno

La cheesecake all'arancia al forno è un dolce profumato e dal sapore irresistibile. Ecco come prepararlo

Cheesecake all’arancia al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La cheesecake all’arancia al forno è una variante della classica cheesecake al forno arricchita in questo caso dalla presenza e dal profumo delle arance.

Una preparazione molto semplice, che vi porterà via poco tempo ma che darà vita ad un risultato soffice, profumato e dal sapore molto intenso, perfetto per gli amanti degli agrumi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima cheesecake all’arancia al forno ed alcuni consigli per delle varianti più particolari ma soprattutto irresistibili che vi faranno riscuotere un grandissimo successo e ricevere tanti complimenti.

Ingredienti per il fondo biscottato

  • 180 g di biscotti al cioccolato
  • 80 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 4 uova
  • 3 arance
  • 150 g di zucchero
  • 500 g di ricotta
  • 2 cucchiai di farina 00

Ingredienti per decorare

  • 2 arance
  • 30 ml di acqua
  • q.b di zucchero
  • q.b di marmellata di arance

Preparazione

Per iniziare la preparazione della cheesecake all’arancia al forno dovete partire dai biscotti. Questi, infatti, andranno aggiunti all’interno di un mixer, tritati molto finemente così da ottenere un composto estremamente sabbioso. Aggiungete il burro, che avrete precedentemente messo a microonde a scaldare per qualche minuto oppure sciolto a bagnomaria.

Amalgamate i due ingredienti ed avrete così ottenuto un composto umido che costituirà il vostro fondo biscottato. Prendete una tortiera con apertura a cerniera di circa 24 cm di diametro e foderate con carta da forno. Versate il composto appena ottenuto e compattate con il dorso di un cucchiaio sul fondo.

Il vostro fondo biscottato andrà quindi messo in frigo a compattarsi per circa mezz’ora. Fatto questo dedicatevi alla preparazione del ripieno.

Ripieno

Prendete delle arance, lavatele molto accuratamente e grattugiatene la scorza esterna. Fate attenzione a non intaccare anche la parte bianca della scorza perché questa ha un retrogusto amaro e rovinerebbe, quindi, il risultato finale ed il gusto della vostra cheesecake.

Fatto questo estraete anche il succo e filtratelo per evitare che al suo interno rimangano delle impurità. Lavorate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungete a questo composto anche la ricotta, che avrete precedentemente setacciato per evitare eventuali grumi al suo interno. Aggiungete anche il succo dell’arancia, la sua scorza e la farina ed amalgamate il tutto per ottenere un composto perfettamente omogeneo.

La crema così ottenuta andrà versata all’interno del fondo biscottato, che nel frattempo si sarà compattato perfettamente, e il tutto andrà messo in forno a 160°C per circa 55 minuti. Una volta pronta sfornate la vostra cheesecake all’arancia al forno e lasciate da parte a freddare mentre vi dedicate a ciò che vi serve per terminare e decorare la vostra cheesecake.

Decorazione

Prendete le arance, lavatele accuratamente e prelevatene la scorza. Questa andrà ridotta in piccole striscioline che dovrete mettere in un pentolino con l’acqua ed un po’ di zucchero semolato. Fate andare il tutto per qualche minuto fino a quando lo zucchero si sarà sciolto e le scorza d’arancia inizieranno a caramellarsi.

Fatto questo togliete le scorze dal pentolino e lasciatele intiepidire. Riprendete a questo punto la vostra cheesecake all’arancia al forno, cospargete la superficie con della marmellata d’arance e decorate con le scorze appena preparate. Fate riposare la vostra cheesecake all’arancia in forno per qualche altro minuto e poi servite ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una classica cheesecake all’arancia o una cheesecake cocco e Nutella, perfetta per gli amanti del cioccolato.

Cheesecake all’arancia al forno

Conservazione

La cheesecake all’arancia al forno si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete realizzare il fondo biscottato con dei biscotti secchi classici o con dei biscotti secchi al cioccolato, a seconda del risultato finale che volete ottenere. Al posto della ricotta potete utilizzare del mascarpone. Utilizzate della ricotta di vaccino o della ricotta di pecora in base al sapore più o meno intenso che volete dare alla vostra farcitura. Per la decorazione potete sbizzarrirvi ed utilizzare anche delle scaglie di cioccolato oppure terminare con un'altra marmellata, magari della marmellata di mandarini.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!