Cheesecake al forno senza Philadelphia

La cheesecake al forno senza Philadelphia è un dolce cremoso e croccante al tempo stesso, ideale per ogni stagione ma soprattutto per l'estate vista la presenza delle fragole. Ecco la ricetta

Cheesecake al forno senza Philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Grazie alla cottura prolungata e a bassa temperatura la cheesecake al forno senza Philadelphia risulta compatta e senza crepe sulla superficie ma allo stesso tempo cremosa al gusto.

In questo caso abbiamo utilizzato come formaggi robiola e ricotta perchè non conferiscono un gusto deciso alla cheesecake come il philadelphia, ma per questa ricetta è possibile utilizzare qualunque tipo di formaggio spalmabile secondo i propri gusti.

Esistono molte ricette di New York cheesecake, in questo caso abbiamo utilizzato le fragole fresche e coulis di fragole, ma è ottima con ogni tipo di frutta (mirtilli, lamponi, more, mango ecc…)!

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima cheesecake al forno senza Philadelphia.

Ingredienti per la base

  • 200 g di biscotti
  • 100 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 2 uova
  • 400 g di robiola
  • 230 g di ricotta
  • 140 g di panna acida
  • 1 limone
  • 30 g di amido di mais
  • 140 g di zucchero

Ingredienti per guarnire

  • q.b di fragole

Preparazione

Per iniziare la preparazione della cheesecake al forno senza Philadelphia dovete partire dalla preparazione della base. Tritare nel mixer i biscotti, fondete il burro a bagnomaria e mescolate entrambi gli ingredienti.

Foderare una tortiera da 22cm di diametro con carta forno, poi disponete i biscotti sbriciolati sulla base della tortiera e lungo le pareti. Mettete in frigo per 30 min.

Passate adesso alla preparazione della crema per il ripieno. Azionate la planetaria con il gancio a frusta e mescolare la ricotta e la robiola con lo zucchero e la scorza di un limone, aggiungete le uova a temperatura ambiente una per volta, l’amido di mais setacciato, il succo di mezzo limone e infine 140 gr di panna acida.

Versate il ripieno nella tortiera e cuocete in forno statico a 160°C per 1 ora, poi a 140°C per altri 30 min, senza aprire il forno. Una volta cotta, lasciate raffreddare la cheesecake nel forno per circa 1h.

Riponete in frigo per almeno 4h prima di servire.

Guarnite la cheesecake con fragole fresche e, se lo desiderate, accompagnate con una coulis di fragole.

In alternativa potete servire una cheesecake al forno o una cheesecake banana e Nutella.

Cheesecake al forno senza Philadelphia

Conservazione

La cheesecake al forno senza Philadelphia si conserva per alcuni giorni.

Chiara Fantoni

I consigli di Chiara

Non aprite il forno per tutta la durata della cottura per evitare che si formino crepe. Una volta terminata la cottura, lasciare la cheesecake nel forno spento fino a completo raffreddamento, sempre per evitare la formazione di crepe. Consiglio di servirla con una coulis di fragole (zucchero a velo, fragole, qualche goccia di succo di limone, frullati e passati al colino)

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!