Chiacchiere allo yogurt con 2 ingredienti

Solo 2 ingredienti per preparare delle perfette chiacchiere di carnevale. Non è perfetto? Un impasto che si prepara velocemente ma un sapore delizioso come la ricetta classica

Chiacchiere allo yogurt con 2 ingredienti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le chiacchiere sono una delle ricette di carnevale più amate da grandi e bambini. A seconda delle regioni in cui vengono preparate vengono chiamate con nomi diversi, come ad esempio frappe o bugie, ma la bontà rimane la stessa.

Che siano servite semplicemente spolverizzando con dello zucchero a velo oppure farcite con Nutella o creme di vario tipo, sanno sempre conquistare tutti, grandi e bambini. Preparare le chiacchiere con le proprie mani, però, spesso non è molto semplice.

In questo caso, però, gli ingredienti utilizzati saranno soltanto due ma il risultato che otterrete sarà davvero straordinario. Otterrete una versione croccante e golosa delle classiche chiacchiere, che potrete così concedervi più spesso.

Scopriamo, quindi, come preparare delle chiacchiere allo yogurt con 2 ingredienti ed alcune varianti.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 200 g di yogurt bianco
  • q.b di zucchero a velo

Come preparare le chiacchiere allo yogurt

Per preparare le chiacchiere allo yogurt con 2 ingredienti la prima cosa da fare sarà disporre sul piano di lavoro o all’interno di una ciotola la farina, che avrete precedentemente setacciato.

Aggiungete al centro lo yogurt ed iniziate ad impastare il tutto. Lavorate l’impasto per qualche minuto così da ottenere una palla ben compatta ed omogenea. Qualora l’impasto risulta ancora troppo asciutto aggiungete qualche cucchiaio di latte. Se, invece, dovesse risultare più morbido aggiungete dell’altra farina.

Fatto questo decidete se aggiungere anche dello zucchero a velo per dolcificare l’impasto oppure se lasciare la parte dolce soltanto allo zucchero che cospargerete in superficie. Questa decisione dipende anche da quanto volete rendere più o meno leggere le vostre chiacchere.

A questo punto prendete l’impasto, che avrete fatto riposare per circa mezz’ora sotto un canovaccio asciutto, e stendetelo sul piano di lavoro utilizzando un mattarello. Dovrete ottenere una sfoglia ben sottile, quasi velata. Potete utilizzare, se l’avete a vostra disposizione, un’apposita macchina per tirare la pasta. In questo modo otterrete un risultato davvero perfetto in pochissimo tempo.

Adesso utilizzando un tagliapasta dei bordi dentati o lisci andate a ricavare dei ritagli, che dovrete aggiungere nell’olio bollente. Fate proseguire la cottura per qualche minuto e rigirate le chiacchiere così da farle dorare in maniera uniforme. Una volta ben dorate non dovrete far altro che adagiarle su un piatto, che avrete precedentemente coperto con della carta assorbente così che le chiacchiere perdano l’olio in eccesso e risultino ben asciutte.

Una volta intiepidite potrete spolverizzarle con lo zucchero a velo e servirle ai vostri ospiti. Se lo desiderate potete anche cuocere le chiacchiere al forno, stendendo i ritagli di pasta su una teglia foderata con carta da forno e mettendo a cuocere a 180°C per circa 10 minuti o fino a quando saranno appena dorate.

Chiacchiere-veloci-ricetta

Conservazione delle chiacchiere

Le chiacchiere allo yogurt con 2 ingredienti si conservano per al massimo un paio di giorni se riposte all’interno di un contenitore ermetico così che non perdano la loro croccantezza.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto dello yogurt bianco potete utilizzare un qualsiasi yogurt a vostra scelta. In base al tipo di yogurt utilizzato decidete se dolcificaer l'impasto oppure no. Potete farcire le chiacchiere come meglio credete prima di passare alla cottura. Ottima della Nutella o della crema pasticcera. Per decorare l'esterno potete immergere le chiacchiere per metà nel cioccolato fondente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!