Dolci   •   Torte

Ciambella soffice alle pesche

La ciambella soffice alle pesche è un dolce soffice e leggero ideale per la prima colazione. Ecco la ricetta

Ciambella soffice alle pesche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se non sapete cosa preparare per la colazione allora questa ciambella soffice alle pesche è quello che fa per voi. Così soffice e gustosa che finirà in men che non si dica! Piacerà sicuramente ai bambini ma sarà apprezzata anche dai più grandi.

Facile e veloce da preparare vi serviranno pochi e semplici ingredienti per portare in tavola questa deliziosa ciambella. Potete giocare con le farine, qui è utilizzata quella di tipo 2 ma potete sostituirla con la classica farina 00 oppure con quella di farro o quella integrale. 

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo dolce.

Ingredienti

  • 200 g di farina tipo 2
  • 3 uova
  • 120 g di zucchero
  • 3 cucchiaini di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 2 pesche
  • 100 ml di latte
  • q.b di zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Per preparare questa buonissima ciambella soffice alle pesche prendete una ciotola e rompeteci dentro le tre uova e aggiungete lo zucchero (variate la sua dose in base ai vostri gusti), mescolate insieme uova e zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso che avrà raddoppiato di volume.

Ora pesate la farina e aggiungeteci il lievito, il bicarbonato e la bustina di vanillina (se avete la bacca o l’estratto di vaniglia ancora meglio), setacciate tutto insieme e unite il tutto nella ciotola delle uova e dello zucchero. Ora iniziate a mescolare e appena l’impasto sarà troppo duro per essere lavorato aggiungete a filo il latte e continuate a mescolare. Dovrete ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Prendete le pesche ben mature, sbucciatele e tagliatele a fette non troppo sottili. Versate l’impasto della ciambella nel suo stampo da forno e aggiungete in senso orario le fette di pesca, non mettetele troppo in profondità perchè già di suo la ciambella le ingloberà durante la cottura.

Infornate la ciambella a 180°C per circa 25 minuti o fino a quando la superficie si sarà dorata. Prima di servire spolverate con dello zucchero a velo.

In alternativa potete servire una torta ricotta e ciliegie o una torta alle pesche.

Ciambella soffice alle pesche

Conservazione

La ciambella soffice alle pesche si conserva per al massimo 3-4 giorni se riposta sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

Chiara Caiti

I consigli di Chiara

Se non vi piacciono le pesche potete farcirla con quello che preferite oppure preparare una semplice ciambella. Non dimenticatevi una spolverata di zucchero a velo per renderla molto più gustosa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!