Crostata ai fichi d’india, crema di ricotta e cioccolato fondente

Fichi d'India, crema di ricotta e cioccolato fondente rendono questo dolce strepitoso. Un vero tripudio di colori al taglio ma anche di gusti che si sposano alla perfezione tra loro. Resistere ad un dolce così sarà davvero impossibile. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo

Crostata ai fichi d’india, crema di ricotta e cioccolato fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Spesso può non essere semplice realizzare dolci con i fichi d’India, ma se sapientemente utilizzati sanno dare una marcia in più ad ogni dessert.

In questa versione, i fichi d’india vengono mantenuti intatti in tutta la freschezza della loro polpa e nel tripudio del loro colore sgargiante, senza cottura e abbinati a due gusti che rimandano un po’ alla sicilianità dei tre ingredienti principali: ricotta e cioccolato, che con il fico d’india danno vita a una crostata semplice e fresca che sarà perfetta.

Vediamo, quindi, insieme come si prepara una deliziosa crostata ai fichi d’India, crema di ricotta e cioccolato fondente.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 250 g di farina 00
  • 140 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 20 g di tuorli

Ingredienti per la crema ai fichi d’India

  • 50 g di maizena
  • 350 g di polpa di fichi d’india
  • 1 uovo
  • 140 g di zucchero
  • 5 g di colla di pesce

Ingredienti per la crema di ricotta

  • 150 g di ricotta
  • 30 g di zucchero

Ingredienti per la ganache

  • 80 g di cioccolato extra fondente
  • 100 g di panna

Preparazione

Per preparare la crostata ai fichi d’india, crema di ricotta e cioccolato fondente iniziare dalla preparazione della pasta frolla, che poi dovrà riposare.

Su una spianatoia versate a fontana la farina e lo zucchero a velo, al centro adagiate i tuorli con il burro morbido a cubetti: iniziate a impastare dal centro tuorli e burro per poi incorporare via via i secchi e lavorare fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgere nella pellicola alimentare, schiacciare bene il panetto e mettere in frigo a freddare.

Nel frattempo pulite i fichi d’india rimuovendo la buccia, tagliandoli a pezzi e frullandoli in un mixer con le lame: filtrate passando in un colino la polpa ottenuta in modo da trattenere i semi, occorrerano per questa ricetta 350 grammi di polpa.

Mettete a bagno in acqua fredda la gelatina; intanto in una casseruola unite la polpa, lo zucchero e mescolate bene, poi poco per volta incorporate la maizena mescolando con una frusta a mano: mettere sul fuoco e scaldare sempre girando il composto, finché si addenserà esattamente come una normale crema pasticcera, strizzate bene la colla di pesce e incorporatela alla crema di fico ancora calda. Coprite con una pellicola e lasciate da parte.

Crostata ai fichi d'india, crema di ricotta e cioccolato fondente

Estraete la frolla dal frigo, accendete il forno a 175°C e tirate la frolla a uno spessore di circa 3 o 4 mm, imburrate e infarinate bene uno stampo del diametro di 18-20 cm e dal bordo alto almeno 3 cm e rivestitelo con la frolla, rimuovendo dai bordi l’eccesso di pasta e bucherellando la base coi rebbi di una forchetta. Infornate per circa 12- 15 minuti, o comunque finché sarà ben dorata. Lasciate fredddare poi sformatela dallo stampo.

In una ciotolina mescolate la ricotta con lo zucchero, lavorandola fino a ottenere una crema omogenea. Coprite il fondo del guscio di frolla con la ricotta livellando bene, poi versate la crema di fichi d’india e mettete in frigo a far rapprendere.

Nel frattempo, mettete in una casseruola la panna a scaldare, tritate il cioccolato e lasciatelo in una ciotola: quando la panna arriverà ad ebollizione, versatela sul cioccolato e lasciate riposare un minuto, poi mescolate bene fino ad ottenere un composto di consistenza e colore omogenei. Quando la crema di fichi risulterà addensata, versare sulla superficie la ganache fondente e mettere nuovamente in frigorifero, decorandola a vostro piacere. Mantenete in frigo fino al momento di servirla.

Crostata ai fichi d'india, crema di ricotta e cioccolato fondente

Conservazione

La crostata ai fichi d’India, crema di ricotta e cioccolato fondente si conserva per al massimo 2 giorni in frigo sotto una campana di vetro.

Potrete preparare frolla e ganache fondente in anticipo, conservandole in frigorifero anche due o tre giorni, per averle pronte all’uso. Quando andrete a utilizzare la ganache, se sarà troppo solida, scaldatela brevemente al microonde 20 secondi per volta e mescolando di continuo, per farla sciogliere in modo uniforme e poterla versare agilmente sulla superficie.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Fate attenzione a pulire i fichi d'india, hanno spine invisibili che possono infilarsi nelle dita: per fare questa operazione usate coltello e forchetta. Infilzate il fico con la forchetta a una estremità, tagliate in due longitudinalmente e poi col coltello scavate la polpa rimuovendo la buccia. In questo modo non correrete rischi.

Altre ricette interessanti
Commenti
Sabrina Giorgi
Sabrina Giorgi

03 ottobre 2018 - 14:03:30

io amo i fichi d'india.. ne mangerei a quintalate

0
Rispondi
Santina D'Amico
Santina D'Amico

03 ottobre 2018 - 10:28:33

Mamma mia questa sarà buonissima

0
Rispondi