Crostata alla nutella con pasta frolla alla nocciola

La crostata alla Nutella con pasta frolla alla nocciola è una variante della classica crostata alla Nutella ancora più saporita e deliziosa. Ecco la ricetta

Crostata alla nutella con pasta frolla alla nocciola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata alla nutella con pasta frolla alla nocciola è il dolce perfetto da servire a colazione con un buon caffè o cappuccino. E’ il perfetto anche da servire a merenda, i bambini, infatti ne vanno matti. Il classico dolce da forno al profumo di nocciola veloce da preparare che accontenta tutti.

Possiamo preparare la pasta frolla la sera farcire e decorare di tutto punto, conservare in frigo per poi infornare il mattino dopo. Con questa dose è possibile realizzare la crostata con uno stampo di circa 20 cm di diametro. Vediamo, quindi, insieme come preparare una deliziosa crostata alla Nutella con pasta frolla alla nocciola.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 80 g di zucchero a velo
  • 135 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • q.b di scorza di limone
  • q.b di nutella
  • 1 bacca di vaniglia
  • 50 g di nocciole

Preparazione

Iniziate la preparazione della crostata alla nutella con pasta frolla alla nocciola preparando la pasta frolla.

Mettete in un’impastatrice la farina, le nocciole tritate finemente, lo zucchero a velo, il tuorlo e l’uovo intero dopo averli controllati, il burro ammorbidito, la scorza grattuggiata di mezzo limone e la polpa di una bacca di vaniglia. Impastate velocemente per qualche secondo e trasferite l’impasto su un piano da cucina continuando ad impastare manualmente ancora per qualche secondo. L’impasto deve risultare morbido e liscio al tatto.

A questo punto stendete l’ impasto su un foglio di carta da forno con il mattarello e create una sfoglia di circa mezzo centimetro. Mettete in frigo a riposare per circa 10 min. Nel frattempo imburrate lo stampo. Trascorsi dieci minuti prendere la pasta frolla già stesa dal frigorifero e adagiatela nello stampo tagliando il bordo in eccesso. Adesso è il momento della farcitura : prendtre il barattolo di nutella e farcite nella quantità desiderata, (naturalmente più ne mettete più buona sarà la crostata).

Con la pasta frolla rimasta creare le striscioline da mettere sulla crostata, oppure usando le formine dei biscotti è possibile fare tutte le forme che vogliamo per rendere la nostra crostata alla nutella allegra e  originale. Mettere in forno già caldo a 175/180° per circa 35/40 minuti.

In alternativa potete preparare una classica crostata alla Nutella o una crostata di marmellata, sempre amatissime da grandi e bambini.

Conservazione

La crostata alla nutella con pasta frolla alla nocciola si conserva per 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

I tempi di cottura cambiano da forno a forno, è possibile però capire la cottura della pasta frolla controllando di tanto in tanto. A fine cottura, infatti la pasta frolla deve risultare ancora morbida. Raggiungerà la giusta consistenza raffreddandosi ed è per questo che è consigliabile toglierla dallo stampo quando sarà completamente fredda per evitare di romperla.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!