Crostata con confettura di fichi d’india e noci

La crostata con confettura di fichi d'india e noci è un dolce molto particolare, ricco di consistenze molto golose. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Crostata con confettura di fichi d’india e noci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata con confettura di fichi d’india e noci è un dolce dall’aspetto rustico ed autunnale, con una  struttura morbida e croccante allo stesso tempo.

E’ un dolce che si apprezza a colazione per la sua dolcezza e per l’apporto di energia che ci regala  grazie alla presenza dei fichi d’india ricchi di minerali e vitamine dal forte potere antiossidante e delle noci utili nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. Facile e veloce nella preparazione. Per rendere la nostra crostata ancora più salutare possiamo utilizzare una confettura fatta in casa.

Vediamo, quindi, come preparare questo dolce.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 80 g di zucchero di canna integrale
  • 135 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 60 g di noci
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 scorza di limone
  • q.b. di confettura di fichi d’india

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata con confettura di fichi d’india e noci in una planetaria mettete lo zucchero di canna integrale,  25/30 g circa di noci, metà scorza di limone e la polpa della bacca di vaniglia. Azionate la planetaria per qualche secondo in modo da polverizzare tutti gli ingedienti. A questo punto aggiungete la farina setacciata, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, l’uovo intero e il tuorlo.

Azionate nuovamente la planetataria in modo da sabbiare l’impasto. Spegnete e riversate l’ìmpasto così ottenuto sul piano da lavoro. Continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Dividete l’impasto in due parti e stendete le due metà tra due fogli di carta da forno creando due dischi. Fare riposare in frigorifero per 15/20 minuti.

Crostata con confettura di fichi d’india e noci

Dedicatevi quindi alla farcia. Versate la confettura di fichi d’india in una ciotola e lasciate ammorbidire. Tritate le noci rimaste (lasciare da parte alcune noci per la decorazione finale) con un coltello da cucina in maniera piuttosto grossolana e mettere da parte.

Riprendere i dischi di pasta frolla dal frigorifero togliere la carta forno dal primo disco e rivestire uno stampo da crostata imburrato e infarinato di 22/24 cm di diametro. Tagliare la pasta in eccesso.

Versare la confettura sul fondo e livellate bene. Cospargete, adesso, le noci tritate in maniera uniforme. Ricoprite il tutto con il secondo disco di pasta frolla. Chiudete e sigillate la crostata con una forchetta. Disponete in superficie le noci rimaste e mettete in forno già caldo a 180° per 30/35 minuti.

In alternativa potete preparare una crostata di marmellata o una crostata di nutella.

Crostata con confettura di fichi d’india e noci

Conservazione

La crostata con confettura di fichi d’india e noci si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

La ricetta base della crostata si presta a moltissime varianti, semplicemente cambiando il gusto della confettura e della frutta secca. Consiglio di utilizzare ingredienti freschi e biologici. E' possibile sostituire la farina 00 con una farina di grano saraceno o di farro. La pasta frolla non necessita di una cottura molto lunga, togliere dal forno la crostata ancora morbida.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!