Dolci   •   Crostate   •   Senza lattosio

Crostata con marmellata di fragola, farina di canapa e burro di cocco

Una crostata di marmellata piace sempre a grandi e bambini. Questa versione con farina di canapa e burro di cocco è particolare e golosa al tempo stesso. Scopriamo nel dettaglio come prepararla ed alcuni consigli utili per ottenere un dolce che piacerà a tutti

Crostata con marmellata di fragola, farina di canapa e burro di cocco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata di marmellata è un vero classico, apprezzato sempre da tutti e costituisce per questo una merenda di sicuro successo.

Questa variante con farina di canapa e burro di cocco è la colazione giusta per cominciare una giornata super. Ma anche per concedersi una coccola in qualsiasi momento della giornata.

Questa crostata pur non avendo il burro vaccino si presenta friabile e golosa allo stesso modo, anzi di più. In quanto il burro di cocco seppur in quantità non elevate dona friabilità e un caratteristico odore e gusto di cocco (leggero ma percepibile). Se non avete mai provato il connubio cocco-fragole è il momento giusto, a cominciare da questa magnifica crostata.

La presenza della farina di canapa inoltre aumenta l’apporto giornaliero di proteine e riduce quello glucidico. Non vi resta che mettersi all’opera per dare vita a questo piccolo capolavoro.

Ingredienti per la base

  • 30 g di fiocchi d’avena
  • 240 g di farina 00
  • 30 g di farina di canapa
  • 90 g di zucchero
  • 90 g di burro di cocco
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per farcire

  • 200 g di marmellata di fragole

Preparazione

Mettete in un ciotola la farina 00, la farina di canapa, i fiocchi d’avena, lo zucchero, il sale e mescolate con una paletta di legno. Proseguite la preparazione della crostata con marmellata di fragola, farina di canapa e burro di cocco dedicandovi aagli ingredienti secchi. Disponeteli sul piano di lavoro, formate un buco al centro e mettete dentro il burro di cocco e le 2 uova leggermente sbattutte. 

Impastate energicamente fino ad ottenere una palla di impasto compatta. Fate attenzione a non maneggiarla più del dovuto perchè il burro di cocco ha una temperatura di fusione molto bassa. Ottenuta la palla avvolgetela nella pellicola trasparente e riponete in frigo per almeno mezz’ora.

A questo punto prendete una teglia per crostate con fondo rimovibile di 22-24 cm di diametro e ungetela con del burro di cocco. Stendete con un mattarello la pasta frolla e rivestite la teglia. Versate la marmellata di fragole e distribuitela per bene. Ora impastate nuovamente e stendete le rimanenze ricavando delle striscioline per decorare la superficie.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-40 minuti.  Al termine della cottura tirate fuori la torta dal forno e lasciatela raffreddare nella teglia su una gratella.  Quando è completamente fredda sformate e servite. Se di vostro gradiemento spolverizzate con dello zucchero a velo. 

Conservazione della crostata

La crostata con marmellata di fragole, farina di canapa e burro di cocco si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Giorgia Messina

I consigli di Giorgia

Potete impastare sia a mano che con la planetaria. Il burro di cocco e la farina di canapa li trovate nei supermercati più grandi ( e in genere biologici) o altrimenti online.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!