Crostata di ricotta, cioccolato e amarene

La crostata di ricotta, cioccolato e amarene è un dolce goloso, fiabile e cremoso al tempo stesso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Crostata di ricotta, cioccolato e amarene
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ci sono torte che nascono per caso, con la combinazione tra la tua fantasia e ciò che hai nel frigo: la crostata di ricotta, cioccolato e amarene è una di queste!

Si rifà alla classica crostata di ricotta ma in questo caso un friabile guscio di frolla all’arancia si sposa con uno strato di ganache fondente, una cremosissima copertura di ricotta leggermente aromatizzata alla cannella e un ripieno di amarene creeranno contrasti piacevoli e gustosi. Questa crostata sarà adatta per ogni occasione come fine pasto delicata, sia a pranzo che a cena, adatta a tutte le stagioni e perfetta per ogni festeggiamento.

Vediamo, quindi, come preparare questo dolce.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 40 g di tuorli
  • q.b di scorza d’arancia
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 100 g di panna
  • 15 amarene sciroppate
  • 250 g di ricotta
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • q.b di amarene
  • 1 pizzico di cannella

Preparazione

Per preparare la crostata di ricotta, cioccolato e amarene iniziate partendo dalla pasta frolla che poi dovrà riposare in frigo.

Versate sulla spianatoia la farina, allargate al centro creando un buco e versate lo zucchero a velo, di nuovo al centro inserite il burro morbido i tuorli, il pizzico di sale e la scorza di arancia. Iniziate a impastare dal centro solo tuorli, burro e aromi, in modo da creare una pastella omogenea strizzando gli ingredienti tra le dita, poi incorporate zucchero a velo e farina e lavorate fino a creare un panetto. Avvolgete nella pellicola, schiacciate bene e mettete in frigo a riposare.

Nel frattempo, tritate il cioccolato fondente e mettete a scaldare la panna in una casseruola. Quando sfiorerà il bollore versateci il cioccolato e fuori dal fuoco amagamate. Lasciate da parte. In una ciotola lavorate la ricotta con un pizzico di cannella e lo zucchero, fino a renderla cremosa. Lasciate in frigorifero a riposare.

Crostata di ricotta, cioccolato e amarene

Imburrate e infarinate uno stampo da crostata di 20 cm di diametro, accendete il forno a 175°C. Estraete la frolla dal frigo, stendetela a mattarello aiutandovi con un po’ di farina e rivestite lo stampo forando la frolla coi rebbi di una forchetta: cuocete per circa 15-20 minuti, poi fate freddare su una griglia.

Versateci la ganache fondente e mettete in frigo finchè sarà rassodata. A questo punto mettete le amarene sulla ganache distribuendole uniformemente e ricoprite con la ricotta livellando la superficie e decorando con qualche altra amarena.

In alternativa potete preparare una crostata di marmellata o una crostata alla nutella.

Crostata di ricotta, cioccolato e amarene

Conservazione

La crostata di ricotta, cioccolato e amarene si conserva per circa 2 giorni.

Alice Parretta

I consigli di Alice - Il Dolce Di Alice

Preparate la frolla in anticipo, anche in dose doppia o tripla, e conservatela in panetti nel freezer. Si conserverà anche per due mesi e potrete averla pronta al bisogno, estraendola un'ora prima per farla scongelare: sarà come appena fatta! Potrete anche cuocere il guscio di frolla e conservarlo impellicolato in freezer per qualche giorno: così potrete fare in anticipo la base e in pochi minuti potete assemblare la torta!

Altre ricette interessanti
Commenti
Rossella Gallori
Rossella Gallori

09 dicembre 2017 - 20:51:50

Ho capito si conserva per 2 giorni......ma chi è che riesce a resistere ad una tale bontà????

0
Rispondi
Veronica De Guglielmo
Veronica De Guglielmo

06 dicembre 2017 - 23:33:53

Che bontà....

0
Rispondi
Veronica De Guglielmo
Alice Parretta

07 dicembre 2017 - 07:57:50

Grazie Veronica!

0