Dessert agli amaretti

Il dessert agli amaretti è un dolce goloso, cremoso e dal profumo irresistibile di caffè e amaretti. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il dessert agli amaretti è un dolce facile e veloce da realizzare che vi consentirà di poter terminare il pasto con un dolce molto goloso che richiama il classico tiramisù e la sua crema al mascarpone ma che viene aromatizzata al caffè.

Questa crema si sposa benissimo con il sapore degli amaretti e insieme danno vita ad un dessert davvero molto goloso, perfetto per tantissime occasioni diverse. La preparazione è molto semplice e se utilizzate delle coppe per comporre il vostro dessert darete vita a delle monoporzioni davvero molto golose, perfette anche per un buffet di dolci o per situazioni più eleganti in cui sarà importante poter servire il dessert in modo più semplice e raffinato.

Vediamo, quindi, come preparare il dessert agli amaretti ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Dessert-agli-amaretti

Ingredienti

  • 200 g di amaretti
  • 4 uova
  • 500 g di mascarpone
  • 100 g di zucchero
  • 10 g di caffè solubile

Preparazione

Per iniziare la preparazione del dessert agli amaretti dovete innanzitutto dedicarvi proprio agli amaretti. Questi dovranno essere tritati grossolanamente così da ridurli in piccole briciole.

Amaretti sbriciolati
Amaretti sbriciolati

Per fare questo potete utilizzare un mixer ed aggiungere gli amaretti all’interno e far andare per pochi secondi oppure potete utilizzare un semplice sacchetto da freezer. Inserite gli amaretti all’interno, richiudete il sacchetto ed a questo punto tritateli utilizzando un semplice mattarello o direttamente con le mani, avendo cura di non tritare troppo gli amaretti e non ridurli quindi in farina.

Tuorli-e-zucchero
Tuorli e zucchero

Una volta che gli amaretti saranno pronti potete metterli da parte all’interno di una ciotola e dedicarvi alla preparazione della crema al mascarpone. La prima cosa da fare sarà prendere le uova, che dovranno essere freschissime, e dividerle in tuorli ed albumi. Se non pastorizzate le uova è di fondamentale importanza che le uova non sia molto fresche dal momento che andrete a consumarle a crudo.

I tuorli andranno lavorati all’interno di una ciotola insieme allo zucchero utilizzando le fruste elettriche fino a quando avrete ottenuto un composto ben areato e gonfio.

Mascarpone-nel-composto
Mascarpone nel composto

A questo dovrete aggiungere il mascarpone, che avrete precedentemente lavorato con una forchetta o con una frusta così da renderlo ben cremoso. Aggiungete il mascarpone poco per volta al composto di tuorli e zucchero che avete montato in maniera così da continuare ad incamerare aria all’interno del composto.

Albumi-montati-a-neve
Albumi montati a neve

Fatto questo è il turno degli albumi, che dovranno essere montati a neve utilizzando le fruste elettriche. Una volta ben montati gli albumi andranno aggiunti al composto preparato precedentemente con dei movimenti molto delicati dell’alto verso il basso in maniera tale da continuare ad incorporare aria e non smontare albumi e tuorli che avrete precedentemente montato.

Una volta incorporati gli albumi potete aggiungere il caffè solubile. Amalgamate il tutto con una spatola sempre con movimenti molto delicati e lasciate riposare la crema in frigorifero per circa mezz’ora se in casa a temperatura è molto elevata o se preparate questo dolce in estate.

Composizione-del-dessert
Composizione del dessert

A questo punto tutto pronto per passare alla composizione del dessert agli amaretti. Potete comporre gli strati del vostro dolce all’interno di una pirofila, come si fa con il tiramisù classico, oppure potete realizzare delle monoporzioni più eleganti ed ancora più semplici da servire. Prendete una coppa e create un primo strato di crema utilizzando una sac à poche. Create uno strato di amaretti sbriciolati e continuate con un altro strato di crema al mascarpone e caffè.

Ultimo-strato-di-crema-al-mascarpone
Ultimo strato di crema al mascarpone

Terminate la vostra preparazione con un amaretto intero e qualche briciola a contorno che renderà preparazione elegante e bella da vedere. Le coppe di dessert agli amaretti andranno tenute in frigorifero fino al momento in cui dovrete servirle ai vostri ospiti. Per degli amaretti più croccanti servite il dessert subito dopo averlo preparato altrimenti fatelo riposare in frigorifero per circa un’ora così che gli amaretti inizino ad ammorbidirsi ed il loro sapore si fonda perfettamente a quello più intenso della crema mascarpone aromatizzata caffè.

In alternativa potete preparare un rotolo pistacchi e amaretti.

Dessert-agli-amaretti

Conservazione

I dessert gli amaretti si conservano per al massimo un giorno in frigorifero coperti con pellicola trasparente.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di caffè in base al sapore più o meno intenso che volete dare alla vostra crema. Se volete far consumare questo dolce anche ai bambini o alle donne in gravidanza pastorizzate le uova prima di procedere alla preparazione della crema al mascarpone. In questo modo sarete certi di poter far consumare il vostro dolce proprio a tutti.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!