Dolci   •   Biscotti e pasticcini   •   Senza lattosio

Frollini orzo e miele

Una valida alternativa ai classici biscotti al burro! Questi frollini orzo e miele sono straordinariamente friabili e buoni, perfetti da inzuppare o da mangiare con un velo di marmellata. Saranno una vera delizia. Ecco come si preparano

Frollini orzo e miele
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I frollini orzo e miele sono biscotti secchi dal sapore delicato, resi aromatici dalla presenza del miele. Una valida alternativa dei classici biscotti che consumiamo e che saprà stupirvi al primo assaggio. Saranno, inoltre, perfetti per gli intolleranti al lattosio.

Si preparano in pochissimo tempo e sono perfetti per la colazione, sia mangiati da soli che spalmati con un velo di marmellata.

La ricetta dei frollini all’orzo e miele prevede l’olio extravergine, meglio se di sapore delicato, oppure un olio di semi.

Ingredienti

  • 200 g di farina di orzo
  • 90 g di miele
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

In una terrina, setacciate la farina con il sale e tenete da parte.

In una ciotola capiente, sbattete leggermente l’uovo con il miele e l’olio, usando una forchetta. Unite a poco a poco la farina setacciata, amalgamandola prima con una forchetta e poi rovesciando il tutto su una spianatoia e lavorando l’impasto con la punta delle dita, quel tanto che basta per farlo stare insieme. Evitate di lavorarlo troppo.

Formate una palla con l’impasto, appiattitela, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo per almeno un’ora, meglio se due.

Riprendete l’impasto e fatelo tornare a temperatura ambiente per 10 minuti circa (il tempo dipende molto dalla stagione e dalla temperatura della vostra cucina), poi stendetelo su una spianatoia aiutandovi con il mattarello, allo spessore di mezzo cm circa. Se l’impasto dovesse attaccarsi al piano di lavoro, infarinatelo leggermente o, ancora meglio, stendetelo tra due fogli di carta da forno.

Ritagliate i biscotti con un tagliapasta che avete scelto, disponeteli su una teglia rivestita di carta da forno e metteteli in frigo per 20 minuti.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica.

Infornate e cuocete per 12-14 minuti circa. Dopo i primi 8 minuti abbassate il forno a 170°C.

Conservazione

Questi frollini si conservano per diversi giorni in un contenitore ermetico.

Alice Del Re

I consigli di Alice

Al posto dell'olio potete anche utilizzare del burro. In questo caso, dovrete aumentare la quantità a 90 g e lavorare il burro morbido con il miele. Unite poi l'uovo e infine amalgamate al composto la farina setaccaita con il sale. In questo caso, però, la frolla dovrà riposare frigorifero per almeno un'ora prima di essere stesa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!